“L’orrore invisibile”, esordio letterario di Steve Santori

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Steve Santori

GROTTAMMARE – Il 16 febbraio presso la biblioteca comunale ‘Rivosecchi’, si terrà la presentazione del romanzo noir ‘L’Orrore Invisibile’ dell’autore  marchigiano Steve Santori. Steve Santori, figlio di uno dei più bravi pittori grottammaresi e piceni, è un giovane classe 1978 attratto dalla cultura e alla sua primissima opera letteraria.  Inoltre, Santori è impegnato nel campo del gotico moderno e del fantastico, dei quali esplora potenzialità espressive e simboliche

“L’orrore invisibile” è una storia ambientata in un liceo classico delle Marche a inizio duemila. Tratta di adolescenza e follia, orrore e mistero legati a un luogo antico ormai
frequentato solo dai giovani disadattati. Vicenda decadente innestata
nell’epoca decadente dei baby killer, in cui realtà e fantasia si inseguono a
ritmo frenetico, intrecciandosi fino all’imprevedibile epilogo.

La presentazione del libro sarà moderata da Danilo Gabrielli e avrà la presenza del Sindaco Enrico Piergallini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *