Si apre in Palazzina “Con-rispondenze di armoniche cromie”

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

SAN BENEDETTO DEL TRONTO– “Con – rispondenze d’armoniche cromie”, la mostra – evento dal format multimediale e dinamico, promossa dall’associazione culturale “ArtINverso”, torna ad animare la Palazzina Azzurra dall’11 al 22 maggio 2013 con “Synthesis”, la sua proposta più giovane e sperimentale patrocinata e sostenuta dal contributo del Comune di S. Benedetto del Tronto.

Nella luce sacrale delle sculture in travertino del maestro Giuliano Giuliani, i versi di Eugenio De Signoribus prenderanno forma e profondità dalla voce di Piergiorgio Cinì, mentre nelle gallerie e nelle stanze circostanti della Palazzina Azzurra proiezioni, immagini, opere dipinte e installazioni dialogheranno tra loro accompagnate da suoni e colori, in una scenografia varia e dinamica, ricca di proposte, ma minimale e sobria nei linguaggi.

Valeria Talamonti, Davide Calvaresi e il gruppo XXL di Roma, di cui fanno parte Davio, Renato Della Poeta, Serj e Michele Welke, completano il carnet degli artisti. Come Giuliani, questi sette, tutti giovanissimi ma già noti, sono in gran parte del nostro territorio, dove si sono formati studiando presso il Liceo artistico “Osvaldo Licini”, ai cui allievi ARTINVERSO ha affidato il progetto grafico e l’impaginazione del catalogo.

Dopo “Un mondo in ascolto”, che segnò l’esordio nel maggio 2011, cui fece seguito “La rete delle relazioni” del 2012, “Synthesis” concluderà il ciclo delle corrispondenze, come indica anche il nome, con l’obiettivo di “con – porre”, cioè mettere insieme, porre in relazione,ma pure raccogliere e concludere.

Sabato 11 maggio alle 17,30, dopo i saluti delle autorità e una breve presentazione, aprirà la serata inaugurale “Rosselliana”, un piccolo testo di Amelia Rosselli con Rosanna Listrani e Anita Perotti. Seguiranno, nell’arco degli undici giorni di esposizione, eventi culturali di vario genere e due laboratori d’arte con la Scuola “Sacconi”. Si segnalano sabato 18 maggio, alle ore 17,30, la performance ginnica “Emozioni in movimento” a cura di DAO – la via delle discipline orientali e, a seguire, la presentazione del libro “La voce del Rospo”, fiaba di Lorella Rotondi a cura di Michele Ortore. Per domenica 19 maggio, alle 18, è prevista la “maratona musicale” con il duo cameristico Vasco Gaetano Andreani (chitarra) e Andrea Carboni (flauto) a cui seguirà una performance di contrabbasso, arco, sitar, voce e percussioni a cura di Eufemia Mascolo e Pino Basile di “Musica visiva”. Per info: www.anrtinverso.org

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *