Sant’Egidio, accordo tra il comune e la Croce Bianca

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

SANT’EGIDIO ALLA VIBRATA – L’Amministrazione Comunale, nella seduta del Consiglio Comunale che si è svolta martedì 16 aprile, ha approvato la convenzione tra il Comune e la Croce Bianca Val Vibrata, che offre agli anziani, ai disabili e a coloro che hanno bisogno di cure, residenti nel territorio comunale, il servizio di accompagnamento presso centri ospedalieri e strutture di riabilitazione teramane, abruzzesi ed extra regionali per visite specialistiche, esami e cicli di terapie. E’ un servizio che garantisce celerità, efficienza e professionalità a chi non è autonomo e non può avvalersi di familiari o persone di fiducia. “ Tale collaborazione”, spiega il Sindaco Rando Angelini, “ è nata per offrire ai cittadini residenti bisognosi, un servizio integrativo e flessibile in virtù delle singole esigenze, creando un sistema d’intervento sociale qualitativo, prevedendo una riduzione dei costi a carico dei residenti, grazie al contributo economico che il Comune elargisce all’associazione Croce Bianca Val Vibrata”. “ Tale servizio”, aggiunge l’Assessore alle Politiche Sociali Roberta Antonini, “ è destinato a rimuovere e superare le situazioni di bisogno e di difficoltà che la persona incontra nel corso della sua vita”.
La convenzione si estende, anche all’ assistenza sanitaria qualificata in occasione di manifestazioni socio-culturali, ricreative, sportive indette dall’Amministrazione per le quali è necessario un supporto di sicurezza integrativo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *