Gmg Diocesana, partecipa anche tu

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

DIOCESI – “Dov’è la stanza nella quale mangerò la Pasqua con i miei discepoli?” (Lc 22,11)
Il Vescovo, a conclusione del cammino quaresimale sul tema “Lo pregava di entrare in casa”, in preparazione alla giornata mondiale dei giovani di Rio, convoca i giovani attorno alla Casa di Maria (la Madonna di S. Giovanni), la casa della fede, per preparare con loro la stanza dove mangiare la Pasqua con il Maestro (cfr Lc 22,7-18) e per inviarli a fare discepoli tutti i popoli (Cfr Messaggio Benedetto XVI per la GMG 2013).

Alcune indicazioni
Domenica 24 marzo ore 21.00 in Cattedrale
a San Benedetto del Tronto
Incontro di tutti i cori ‘giovani’ delle comunità parrocchiali e delle realtà ecclesiali per preparare i canti della celebrazione.

Mercoledì 27 marzo alle ore 19.00 ritrovo a Ripatransone di tutti i giovani con i presbiteri ( portare camice e stola per la celebrazione del sacramento della Riconciliazione) ed i loro animatori.

Programma
Dalle ore 19,00 alle 20.15
– I giovani divisi per vicarie ed animati dalle diverse realtà ecclesiali si incontrano in cinque diverse chiese di Ripatransone per un momento festoso di presentazione preparato da una realtà ecclesiale, qualche testimonianza ‘forte’ di alcuni giovani delle realtà ecclesiali, la preparazione dell’animazione di uno dei momenti della celebrazione col Vescovo:

Chiesa S. Rocco
Vicaria Beata Maria Pallotta (scarico: Mattatoio)
Realtà ecclesiale : Fides Vita
Referente equipe oratori: don Alfredo – Costantini
Segno: la finestra. Animazione: momento dell’impegno

Chiesa S. Filippo
Vicaria P. Giovanni dello S. Santo (scarico: Piazzale Scuole)
Realtà ecclesiale: Azione Cattolica
Referente equipe oratori: don Lanfranco – Monica
Segno: la sala bella. Animazione: Celebrazione della Parola

Chiesa S. Nicolò
Vicaria S. Giacomo della Marca (scarico: vicino rotatoria )
Realtà ecclesiale: AGESCI
Referente equipe oratori: don Pierluigi – Laura
Segno: il bagno. Animazione: Esame di coscienza

Chiesa Morte
Vicaria Madonna di S. Giovanni ( scarico Mattatoio)
Realtà ecclesiale:CSI-FOCOLARINI- CORSI DI CRISTIANITA’- PICCOLA FRATERNITA’ EMMAUS – MISSIO GIOVANI
Referente equipe oratori:don Tiziano – Chiara
Segno : la porta. Animazione : accoglienza.

Chiesa Buon Pastore
Vicaria Monte Santo ( scarico Piazzale Scuole)
Realtà ecclesiale: Rinnovamento nello Spirito – Cori – Milizia dell’Immacolata – Centro Famiglia
Referente equipe oratori: don Guido – Patrizia
Segno: la camera da letto. Animazione: Confessioni

Dalle 20.15 alle 20.40
I giovani cenano nei rispettivi luoghi con pane – olio ed acqua
Dalle 20.40 alle 21.00: Camminata verso il Duomo.

ACCOGLIENZA
I giovani vengono accolti dal Vescovo e dai presbiteri (con camice stola) alla porta della Concattedrale. Questo momento sarà animato dal primo gruppo. Poi il Vescovo bussa e il portone della concattedrale si apre: tutti entrano in Chiesa (coro e poi i giovani) per vivere un momento di venerazione della Madonna di San Giovanni.

CELEBRAZIONE DELLA PAROLA
– Il secondo gruppo prepara la Chiesa quasi come fosse la “Sala bella” della casa ed intronizza al centro l’Evangelario – alcuni giovani curano “l’ambientazione” della Parola che viene proclamata dal diacono – seguono alcune risonanze di giovani e l’omelia del Vescovo – silenzio

ESAME DI COSCIENZA
– Il terzo gruppo a partire dagli ambienti della casa propongono a più voci un esame di coscienza proiettando le opere d’arte proposte dal sussidio della quaresima o altro intervallando con musica (magari con utilizzo di alcuni strumenti) e silenzio.

LA RICONCILIAZIONE
– Il quarto gruppo riproporrà la figura del Padre alla finestra che attende attraverso la drammatizzazione attualizzata di Luca 15,20-24 con la presentazione del segno dell’anello.

CONFESSIONI ED IMPEGNO
– Il quinto gruppo anima il momento della confessioni con canti- letture -strumenti musicali ….al termine si propone il ‘segno’ dell’anello. Il vescovo consegna l’anello ai presbiteri che lo metteranno al dito dei giovani. Si consegna un ‘mandato’ preso dal Messaggio per la GMG

La festa
Al termine si vivrà un semplice momento di festa condividendo dolci e salato portato da tutte le comunità e realtà ecclesiali presenti.

SI CHIEDE
– Di iscrivere i propri gruppi inviando via email la scheda di adesione allegata : Segreteria Oratori Diocesani segr.edo@hotmail.it
– L’aiuto delle famiglie e delle comunità per preparare la cena e il momento di festa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *