Distrutto il primo silos a Grottammare

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

GROTTAMMARE – È iniziata la demolizione dei silos di zona Ascolani (dietro all’istituto Geometri).

La cronistoria dei Bidoni Ex Ip :
Come si evince dalla delibera di consiglio n. 69 del 28 ottobre 2005 (clicca per aprire la delibera del consiglio comunale):
Prima del 2000: I bidoni potevano essere demoliti.
– Dopo il 2000: Sono stati salvaguardati perché “Memoria Storica”.
Quindi vi si poteva realizzare esclusivamente: “attrezzature per lo spettacolo, attività ricreative di ristoro e di svago, impianti sportivi e simili”.
– Nel 2005 vi è stato un ampliamento di destinazione d’uso, giustificando le modifiche perché di lieve entità. salvaguardando così (dalla delibera) la “memoria storica”…
– Nel 2011: Si approva la realizzazione di 3 palazzi e l’abbattimento dei tre bidoni “ex ip”.

In cambio il comune incasserà 1.000.000 di Euro in tre rate che termineranno nel 2013, in specifico dalla delibera del consiglio comunale N. 43 del 26 Settembre 2011:
“Ritenuto di assentire l’intervento, subordinando il rilascio del permesso di costruire all’impegno unilaterale, assunto dalla ditta X. a corrispondere al Comune l’importo di € 1.000.000, da pagarsi in tre rate di pari importo con le seguenti scadenze:
1) la prima dopo sei mesi dal rilascio del permesso di costruire;
2) la seconda dopo dodici mesi dal rilascio del permesso di costruire;
3) la terza dopo diciotto mesi dal rilascio del permesso di costruire;
Atteso che a garanzia del pagamento dell’importo come sopra determinato, alle scadenze indicate, la ditta dovrà costituire prima del rilascio del permesso di costruire una garanzia fideiussoria bancaria di pari importo che sarà svincolata solo dopo il pagamento dell’ultima rata”;

Per chi volesse saperne di più, può leggere la delibera: Delibera sostituzione edilizia zona Ascolani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *