“Uno di noi”: consegnata al presidente del Parlamento europeo la petizione sottoscritta da medici e giuristi

Ieri pomeriggio il presidente onorario del Movimento per la vita, Carlo Casini, ha consegnato nelle mani del presidente del Parlamento europeo, Antonio Tajani, la petizione con cui migliaia di medici e giuristi chiedono alla Ue di non finanziarie più attività che distruggono embrioni umani.

Superato il traguardo del milione di firme avanti con il clic day

Parla il presidente del Comitato italiano "Uno di Noi", Carlo Casini

Campagna uno di noi, firma anche tu!

Superata la soglia delle 700mila firme

Campagna uno di noi, firma anche tu on line

Superata quota 600mila, ogni firma è impegnativa

Clonazione

Rischiamo che un giorno qualcuno possa dire, ad alta voce, che ci sono uomini meno uomini di altri, da usare come pezzi di ricambio per chi può permetterselo

Campagna uno di noi, staccato il tagliando delle 500mila firme

Già sei i Paesi (sui sette necessari) che hanno raggiunto il minimo di sottoscrizioni per presentare l'istanza nelle sedi comunitarie

Verso l’embrione umano un risveglio delle coscienze

Ribadito l'impegno "appassionato" dell'episcopato italiano nella sensibilizzazione dei fedeli, ma non solo

Le varie tappe per l’iniziativa a favore dell’embrione umano e sottrarlo alle sperimentazioni che ne causano l’eliminazione

I cattolici del Continente in prima fila nell'esercizio di questa forma di partecipazione democratica denominata Ice (Iniziativa dei cittadini europei)

Il costituzionalista Andrea Simoncini analizza l’attacco all’idea di “persona” come “un’entità del tutto unica e irripetibile”

La campagna di raccolta firme “Uno di Noi”, che ha preso avvio a livello nazionale

Uno di noi, riconoscere i diritti dell’embrione umano

Primi interventi e dichiarazioni dalle aggregazioni cattoliche in prima linea nella raccolta delle firme sul territorio nazionale

Pagina 1 di 1