Fafce: le famiglie cattoliche d’Europa incontrano il Papa per i 20 anni di fondazione

La Fafce rappresenta oggi associazioni familiari cattoliche di 14 diversi Paesi

Effetto Trump sul G7. Redaelli: Paesi europei in ordine sparso e Italia isolata sulle migrazioni. Non basta la convergenza sul terrorismo

Al G7 di Taormina sono emerse tutte le divisioni e le lacerazioni provocate dal mutamento radicale dell’amministrazione Trump su temi come clima, commercio, migrazioni. Non basta la convergenza sul terrorismo a cambiare le sorti di un summit in cui i Paesi europei si sono mossi in ordine sparso. Sul tema migrazioni l'Italia esce sconfitta non ricevendo nessun sostegno dagli altri partner. Il parere di Riccardo Redaelli, professore ordinario di Geopolitica presso la Facoltà di Scienze politiche e sociali dell'Università Cattolica del S. Cuore di Milano

Comece. Card. Marx: “Tornare indietro non si può. L’Europa deve andare avanti e farlo insieme”

"Ritornare ad un mondo chiuso in se stesso, ritornare ai particolarismi, non è possibile. Siamo chiamati ad andare avanti e a farlo insieme". Parla il cardinale Reinhard Marx, arcivescovo di Monaco e Frisinga, presidente della Conferenza episcopale tedesca e della Comece. È a Roma per organizzare con la Santa Sede un Forum di dialogo su “Ripensare l’Europa” che si terrà, nella capitale italiana, dal 27 al 29 ottobre. Prevista la partecipazione di Papa Francesco dove per la quinta volta pronuncerà un discorso “forte” sull’Europa e il suo futuro

Consiglio europeo: approvate le linee-guida per il Brexit. Per Tajani “ottimo punto di partenza per negoziati”

Il summit straordinario dei 27 ha approvato in tempi stretti e all’unanimità le linee-guida negoziali per il Brexit.

Ue: un anno in immagini. Premio Carlo Magno a Papa Francesco, visite dei “vip”, Premio Sakharov

La fotogallery pubblicata sul sito del Parlamento europeo (www.europarl.europa.eu)conferma che la consegna del Premio Carlo Magno a Papa Francesco, il 6 maggio 2016, è considerato uno dei momenti più importanti per l’Unione europea negli scorsi 12 mesi.

Sicurezza e difesa: Trump alla Casa Bianca, una sveglia per l’Europa

Gli Stati del vecchio continente storicamente hanno fatto affidamento sull'alleato d'oltreoceano e sulla Nato per la protezione militare, soprattutto ai tempi dell'Urss. Ma con l'elezione di "The Donald" il quadro è cambiato; gli Usa potrebbero sfilarsi dallo scenario europeo e mediorientale. Nasce la necessità di una nuova convergenza politica e operativa. Se ne è discusso recentemente fra i ministri dell'Ue, con qualche passo in avanti

Sedie ergonomiche, piante da ufficio e piramide nutrizionale. È il benessere sul lavoro. Le ricette Ue valgano per tutti

L'Europa comunitaria si occupa, fra l'altro, della protezione della salute individuale e collettiva. Molti i consigli riguardanti i luoghi professionali, tra indicazioni utili e qualche eccesso prescrittivo. Un'attenzione specifica riguarda l'alimentazione. Uguale considerazione è dunque lecito attendersi per quei cittadini dell'Unione, fra cui milioni di giovani, che non hanno un lavoro o che faticano a mettere insieme il pranzo con la cena

Consiglio europeo: i 28 leader Ue riuniti a Bruxelles su Brexit e migrazioni. Giochi aperti

Due i temi principali in calendario: il Brexit e il nodo-migrazioni anche se l’attenzione appare concentrata più sulle modalità e gli accordi per mantenere il Regno Unito nell’Unione Europea

Tornano con prepotenza i nazionalismi: Ue in pericolo. Ma non c’è più spazio per i piccoli Stati

Le recenti crisi che hanno investito il Vecchio Continente, dall'economia all'emergenza-profughi, hanno risvegliato sentimenti e forze di stampo populista e xenofobo, contrarie al processo di integrazione. Eppure appare sempre più chiaro che di fronte ai fenomeni globali è necessaria la stretta collaborazione fra i Paesi del'Unione nel segno della solidarietà

Secessionisti catalani: la vittoria è dimezzata

I cittadini della Catalogna sono divisi in due: poco meno della metà reclama l’indipendenza, poco più della metà si accontenta della già ampia autonomia amministrativa regionale

Pagina 1 di 2