I giovani oggi: Mario Pollo (sociologo), “nativi precari” che c’insegnano “una nuova progettualità”

  di M. Michela Nicolais “I giovani non nascono su Marte, sono figli della nostra cultura”. Parte da questa battuta

Terzo millennio: mutevolezza dell’esserci e crollo del ”per sempre’

Costruire dimensioni identitarie e di senso stabili e non ambigue. Ecco l'unico orizzonte di speranza che si apre per l'uomo del terzo millennio.

Il fiocco azzurro non basta più: è il Travaglio 2.0

Per Giovanni Boccia Artieri, docente di Sociologia dei new media "oggi la nascita è sempre più un evento straordinario". C’è chi racconta in diretta il parto.

Tutti a esultare per il divorzio breve. E i costi sociali?

Sergio Belardinelli: "È finito il momento dei proclami ideologici: bisogna guardare realisticamente a cosa il divorzio produce nella realtà, e valutare se un provvedimento allevia o invece esaspera i problemi".

Nei social network l’anonimato è un’arma per gli adolescenti

Chiara Giaccardi, docente di sociologia e antropologia dei media: ''Ci si nasconde dietro l'anonimato per esprimere senza filtri violenza e atteggiamenti provocatori''.

Pagina 1 di 1