Comunanza e il cammino Quaresimale, Don Dino Straccia: dobbiamo vivere il digiuno “da tutto ciò che è ‘troppo’ nella nostra vita”

Da Comunanza ecco le parole di don Dino Straccia: "“Cerchiamo, pertanto di fare in modo che la prossima Pasqua possa segnare nella nostra comunità un autentica resurrezione, una morte a noi stessi per risorgere con il Dio della Misericordia, che mai e poi mai si stanca di perdonarci ma dobbiamo solo permettergli di farlo"

Pagina 1 di 1