Arcivescovo di Cracovia: Wojtyla, l’uomo della speranza fondata in Cristo

A Vatican News, monsignor Marek Jędraszewski, arcivescovo metropolita di Cracovia, rilegge il lungo magistero di Giovanni Paolo II, soffermandosi sull'esperienza della sofferenza. Tutto è pronto in Polonia per ricordare il centenario della nascita di Papa Wojtyla

Papa Francesco: a Santa Marta, “preghiamo insieme come fratelli”, “che Dio fermi tutte le pandemie”

"Che Dio abbia pietà di noi e che fermi anche le altre pandemie tanto brutte: quella della fame, quella della guerra, quella dei bambini senza educazione"

14 maggio. L’invocazione a Dio per dire la nostra interdipendenza

A colloquio con i teologi Territo, cattolico, e Houshmand, musulmana, sull' iniziativa promossa dall'Alto Comitato della Fratellanza umana, fortemente incoraggiata da Papa Francesco e a cui hanno aderito i leader delle diverse religioni nel mondo

Papa Francesco: udienza, “la preghiera appartiene a tutti”, è “nostalgia di un incontro”, “non si può fare con le calcolatrici”

Il cristianesimo, infatti, “è la religione che celebra continuamente la manifestazione di Dio, cioè la sua epifania.

Coronavirus Covid-19: card. Comastri, “i veri miracoli sono nel cambiamento del cuore”

Così il card. Angelo Comastri, arciprete della basilica vaticana, ieri, guidando la recita del Rosario trasmessa in diretta streaming dalla basilica di San Pietro, dopo la recita del Regina Coeli.

Coronavirus Covid-19: Giornata di preghiera per l’umanità, adesione del Movimento dei Focolari. Voce (presidente), “ci salviamo solo guardando al bene comune”

Maria Voce, presidente dei Focolari, ha annunciato la “piena adesione” del Movimento alla Giornata mondiale di preghiera, digiuno e opere di carità, del 14 maggio

“L’arma” dei figli per superare le prove

Il Rosario, un aiuto concreto per attraversare le avversità di questo tempo segnato dalla pandemia di coronavirus e da tutte le sue conseguenze. Ne parla nell’intervista Suor Daniela Del Gaudio, docente di mariologia

Comitato per la Fratellanza Umana, il 14 maggio una preghiera per l’umanità

Un messaggio in tredici diverse lingue, dal persiano allo swahili, per i “fratelli”, che credono in Dio Creatore, per i “fratelli” in umanità ovunque. Lo rivolge l'Alto Comitato per la Fratellanza Umana, in questo tempo segnato dal coronavirus, invitando ad “una giornata di preghiera, di digiuno e di invocazione per l’umanità”

Il Risorto è con noi, sulle strade del mondo!

Mentre oggi sperimentiamo la precarietà della vita, ci sembra che tutto crolli e che non ci sia nulla di sicuro. Vivendo l’esperienza di impotenza, fatichiamo a rimanere nell’incertezza, noi che siamo ormai consolidati a vivere con i percorsi ben delineati dagli algoritmi. Ma anche in questi tempi di confusione e di smarrimento, la Parola del Signore ci invita a non temere: ci apre percorsi che consentono di vivere sotto il suo sguardo la ferialità della vita, nonostante le incertezze e il buio

Papa Francesco: a Santa Marta, “preghiamo per tutte le persone che soffrono per una sentenza ingiusta”

“Servire è non pretendere per ognuno di noi qualche beneficio che non sia il servire. È la gloria servire; e la gloria di Cristo è servire fino ad annientare sé stesso, fino alla morte, morte di Croce"

Pagina 1 di 4