Francesco agli sposi novelli: “Niente panico quando volano i piatti, perdonatevi!”

Nel suo saluto dalla finestra dell’Arcivescovado, il Santo Padre ha ricordato la ‘formula’ per salvare i matrimoni: “Permesso, grazie, scusa”

Pagina 1 di 1