San Benedetto, niente “Cannabis light” vicino ai luoghi sensibili, Assesore Olivieri: “Pronti a recepire le indicazioni del Viminale”

L’assessore al commercio di S. Benedetto sposa la linea dura contro la vendita di certe sostanze.

Anche in Riviera distributori automatici di “Cannabis light”, il dottor Cacaci: «Pazzesco e gravissimo»

Una direttiva del Ministero dell’Interno e dice che “il consumo delle cosiddette “droghe leggere” rappresenta spesso un viatico per l’assunzione di quelle pesanti”.

Pagina 1 di 1