Ventimiglia: viaggio tra i 250 migranti accampati alla frontiera italo-francese

Cresce la pressione al confine: rispetto allo stesso periodo dell’estate 2016 i numeri sono raddoppiati. Particolarmente critiche le condizioni dei migranti accampati lungo il corso del fiume Roya senza acqua corrente e servizi igienici. Qui la scorsa settimana un giovane sudanese ha perso la vita. La risposta della Chiesa e del volontariato

La legge sullo ius soli: cosa prevede il testo in discussione al Senato?

Nel dibattito pubblico e nelle cronache è nota come legge sullo ius soli e riguarda il diritto alla cittadinanza dei bambini stranieri nati in Italia (lo ius soli, appunto, il diritto che nasce dal legame con un territorio). In realtà il disegno di legge appena arrivato all’Aula del Senato, dopo essere stato approvato dalla Camera il 13 ottobre del 2015, è molto più articolato

Migranti e rifugiati. P. Baggio (Santa Sede): “16 proposte all’Onu per la tutela dei diritti e la dignità”

Papa Francesco ha chiesto alla sezione Migranti e Rifugiati del nuovo Dicastero per il servizio allo sviluppo umano integrale di trovare occasioni per una azione di advocacy a favore dei diritti e della dignità di tutti i migranti e rifugiati. Al “Global compact for refugees” che l’Onu promuove nel 2018 la Santa Sede sarà presente con proposte di cui si sta discutendo oggi. Ce ne parla padre Fabio Baggio

Padre Solalinde, il prete dei migranti che sfida i narcos: minacce di morte e una taglia di 1 milione di dollari

Parla padre Alejandro Solalinde, 72 anni, il prete messicano che ha fondato dieci anni fa il centro per migranti “Hermanos en el camino” (“Fratelli sulla strada”) a Ixpetec, nello Stato di Oaxaca, tra i candidati al Nobel per la pace 2017: “Voglio continuare a difendere i migranti nonostante le minacce e nonostante i pericoli”. Il suo centro stima più di 10mila migranti desaparecidos, ma secondo altre fonti sono oltre 70mila. Nel secondo Paese più violento al mondo, con 23mila omicidi l’anno e l’orrore delle fosse comuni clandestine, la sua è una testimonianza coraggiosa