VIDEO: Grottammare s’inchina alla marcia della Samb: è serie D.

Una rete di Baldinini ha dato il via alla festa. Grottammare sconfitto e arrabbiato per un rigore non concesso.

Il diabete, sport e alimentazione: stili di vita salutari e prevenzione, incontro allo stadio Pirani

Moderatore: Dott. Gino Orsolini: specialista in ortopedia e traumatologia - medico responsabile Grorrammare calcio

Il Grottammare pensa al Natale, per i tifosi due regalini: Rosa e Gaibo

Nell’ultima partita tra le mura del Pirani prima della canonica pausa natalizia, gli uomini di De Amicis sanciscono con una vittoria il suggellarsi di uno stato di forma ottimale. Alle conferme di una ripresa stavolta integralmente raggiunta s’aggiunge quella del bomber Rosa

Petrucci azzecca i giusti centimetri quadrati, ma il pareggio giunge al 87’

Tra Pagliare e Grottammare sfida deliziosa nella prima frazione di gara, meno cervellotica e più fisica nella seconda. Un gol fortuito per i bianco-celesti con relativa beffa nel finale, ma il vero protagonista del match è stato l’arbitro

Intervista a Nardini: “Adesso più sereni, ma domenica i tre punti sono fondamentali”

Il Grottammare riparte da Rosa e dal bel paesino pesarese per svoltare l’angolo indirizzandosi verso un proseguo di torneo, si spera, il più soddisfacente possibile

A Fossombrone la svolta, tre punti per ripartire con Rosa al timone

Il Grottammare ufficializza con la prima vittoria in campionato un periodo di forma positivo al quale sono mancate solo due cose: la vittoria sugli avversari ed il definitivo sblocco del bomber Rosa

Di Nardo: “Finora abbiamo raccolto molto meno di quanto meritiamo”

Abbiamo chiesto al riguardo l’opinione del numero uno 17enne Roberto Di Nardo, reduce da un infortunio che ha indotto la società all’acquisto del collega Marinelli

Rosa ruggisce e il Grottammare recupera due reti in quindici minuti

Il momento che tutti i tifosi bianco-celesti attendevano arriva alla decima giornata, il bomber Rosa segna due gol salvando i suoi da una sconfitta immeritata. Per De Amicis ancora niente tre punti, ma la vera vittoria è il riesumo di un gioiello finora troppo nascosto

Grottammare col piede sull’acceleratore per 95 minuti. Il pareggio al foto-finish ripaga tenacia e perseveranza

Nella trasferta a Senigallia, gli uomini di De Amicis spingono veementemente per tutto l’incontro, ma la malasorte è sempre dietro l’angolo ed ogni occasione è buona per percuotere i bianco-celesti. Dopo il vantaggio anconetano nell’unica azione davvero pericolosa per la Vigor, Ludovisi pareggia in extremis

Pagina 1 di 2