Adolescenti e droga: il pericolo inaccettabile è che si riduca la vicenda ad un fatto di sola cronaca

Davanti a giovani vite spezzate emerge ancora più nitidamente il dilagare di un sistema di morte, radicato anche in Italia, sempre più finalizzato a liberalizzare le droghe definendole erroneamente “leggere”. In realtà gli scienziati, i medici, le persone che studiano seriamente il fenomeno sanno bene che non esistono sostanze “leggere” e “pesanti”. Di fatto tutte le droghe sono “pesanti”, anzi, sono macigni, perché provocano dipendenza, perdita del senso della realtà, annullamento della coscienza individuale. In una società liquida la dipendenza è diventata invisibile persino agli stessi familiari. Fino agli anni ’80 il “tossico” era un soggetto riconoscibile e quindi ci era più immediato soccorrerlo

Unione europea: Eye, una settimana per i giovani sul web. Erasmus+, Corpo di solidarietà, scuola, lavoro, senza trascurare il Covid-19

Il tradizionale “Evento della gioventù europea 2020” (Eye) si tiene online per questa edizione per alcuni giorni di confronto, approfondimento e festa attorno ai temi europei.

Giovani: Commissione Ue, con “European Youth Together” 5 milioni per le associazioni giovanili in Europa

Ci sono di 5 milioni di euro a disposizione per sostenere le associazioni giovanili in Europa attive a livello locale

Ue: Erasmus+, 2018 anno record. Mobilità e formazione per oltre 850mila studenti, apprendisti, insegnanti e animatori per i giovani

Negli ultimi 30 anni oltre 10 milioni di persone “hanno preso parte a ciò che per molti si è rivelata essere un’esperienza che ha cambiato loro la vita”: l'Erasmus.

Parlamento Ue: al via le iscrizioni per l’edizione 2020 di European Youth event, “Il futuro è adesso”

“Il futuro è adesso” è il tema della quarta edizione dell’“Evento della gioventù europea” che si svolgerà a Strasburgo il 29 e 30 maggio 2020. Da ora e fino al 29 febbraio tutti i giovani europei tra i 16 e i 30 anni si potranno iscrivere in gruppi di dieci partecipanti per volta (modulo online su www.europarl.europa.eu)

Brasile: 9 giovani morti calpestati in favela di San Paolo. Vescovi, “spaventosa tragedia”

Domenica, secondo quanto riportato dalla stampa brasiliana, una festa da ballo, alla quale stavano partecipando circa 5mila persone, è diventata teatro di uno scontro tra la Polizia e due malviventi che avevano attaccato le forze dell’ordine.

Il Papa: “Io posso deve diventare noi possiamo, insieme”

L'Aula Paolo VI è stata in festa per la presenza, sabato mattina, di migliaia di ragazzi che incontrano il Papa per presentargli il loro impegno per un progetto di miglioramento ambientale e sociale. Francesco sottolinea: avete scelto bene e poi "Voi siete più felici di coloro che vogliono tutto e non danno niente". L'udienza al termine di un Summit a Roma con la partecipazione di giovani di 43 nazioni

Papa in Thailandia: messa con i giovani, “il Signore conta su di voi” per “una storia da fare, da creare, da inventare”

"Il Signore sa che attraverso di voi, giovani, entra il futuro in queste terre e nel mondo, e conta su di con voi per portare avanti la sua missione oggi”, ha assicurato il Papa

Papa in Thailandia: messa con i giovani, “essere ben radicati nella fede dei nostri anziani”, “non abbiate paura del futuro”

“Radicati in Cristo, guardate con gioia e fiducia. Non abbiate paura del futuro e non lasciatevi intimidire; al contrario, sappiate che il Signore vi sta aspettando per preparare e celebrare la festa del suo Regno”

Papa in Thailandia: ai giovani, “non rimanere mai a terra e non passare la vita seduto sul divano”

Lo ha detto il Papa nel videomessaggio in spagnolo presso la nunziatura apostolica di Bangkok

Pagina 1 di 13