Disabile e creativa: “Io vivo… Voi spaventatevi”

Una ragazza di Cremona ha dato il suo nome alla onlus ("Il Filo creativo di Flavia") che aiuta centinaia di disabili e disagiati, soprattutto bambini, sia in Italia sia all'estero. Il rammarico: "C'è bisogno di volontari. "

Pagina 1 di 1