Grottammare, “Paradigma Interculturale” si concludono gli incontro di Casa Lella con le scuole

La Coop. Sociale Lella 2001 di Grottammare ha sostenuto l’iniziativa della docente di madrelingua francese CHAPPUIS Eliane, dei dirigenti Proff.re Arturo Verna dell’Istituto di Ascoli Piceno e della dirigente Proff.ssa Marzia Ripari dell’Istituto fermano, nel realizzare un ciclo d’incontri tra due ragazze camerunensi, richiedenti protezione internazionale

VIDEO A tu per tu con Marco Ardemagni di Caterpillar (Radio 2 RAI)

Tra le domande poste dal nostro Nicolas Abbrescia al Fermo Forum per tipicità anche un’interessantissima riflessione su Papa Francesco.

VIDEO: Fermo per Tipicità, che passione

Le nostre telecamere al Fermo Forum nella giornata del 7 marzo. Il servizio di Nicolas Abbrescia

Incontri con l’autore. Serena Maiorana racconta ‘quello che resta’ di Stefania Noce

Presentazione del libro “Quello che resta. Storia di Stefania Noce – Il femminicidio e i diritti delle donne nell’Italia di oggi” di Serena Maiorana, un viaggio nell’Italia delle discriminazioni di genere

Urbinati interviene sul fermo temporaneo della pesca per il 2013

“Stanno arrivando ottime notizie dall’Europa: grazie all’impegno dell’on. Guido Milana, la commissione pesca del Parlamento Europeo ha approvato il piano di sviluppo dell’Adriatico e lo Ionio che dovrebbe servire a superare la crisi strutturale che sta attanagliando il settore da diversi anni”.

Terza edizione per “Riflessi di scrittura”

Si è tenuto sabato 23 febbraio, dalle ore 8 alle 13, la terza edizione del concorso “Riflessi di scrittura”, rivolto agli studenti di tutti gli Istituti Superiori delle province di Ascoli Piceno, Fermo e, per la prima volta quest’anno, anche di Macerata.

Riparte il 33^ Inverno Teatrale Cuprense

Una prestigiosa rassegna di teatro amatoriale che ogni venerdì, dal 18 gennaio, si terrà presso la Sala della Comunità-Cinema margherita alle ore 21,15. Commedie da non perdere, per uscire un po’ la sera e per socializzare, invece di poltrire davanti alla tivù.

Botti di fine anno, tre feriti tra il Piceno e Fermo

Come ogni anno purtroppo si fa la conta dei feriti a causa dei fuochi artificiali. La questura di Ascoli Piceno tramite il suo portavoce dr. Roberto Piccioni, ci ha fornito il resoconto di questa nottata, che fortunatamente ha evidenziato solo tre casi degni di nota.