Recovery fund, i compiti delle vacanze dell’Italia per guadagnarsi i fondi Ue

Se la pandemia rialza la testa in Europa, rischiano di svanire quei segnali di ottimismo che erano emersi dalle imprese e che avevano favorito il ritorno al lavoro di una parte dei cassaintegrati. È l'emergenza occupazione, fra le principali preoccupazioni per il prossimo autunno. Diventa ancora più urgente avviare il flusso di 750 miliardi che la Commissione Ue ha previsto con il Recovery Fund. Maggior beneficiario è l'Italia con 209 miliardi e per tanti motivi il Governo ha interesse a stringere i tempi. Solo presentando progetti credibili di rilancio entro l'autunno è possibile accedere a un prefinanziamento pari al 10% del totale, quindi una ventina di miliardi da utilizzare subito. Vale per tutti i Paesi europei, per l'Italia è il carburante indispensabile per riavviare un motore che girava al minimo prima del Covid

Giovani: Commissione Ue, con “European Youth Together” 5 milioni per le associazioni giovanili in Europa

Ci sono di 5 milioni di euro a disposizione per sostenere le associazioni giovanili in Europa attive a livello locale

Ue, radici solide ma ora serve un salto di qualità. Formigoni (storico), “urgente mobilitare risorse straordinarie”

Il 9 maggio ricorre il 70° anniversario della Dichiarazione Schuman, che fu alla base della creazione della Ceca e poi della Cee. Si trattava di ridare la pace al vecchio continente reduce da due guerre mondiali. L’idea di fondo, spiega lo storico Guido Formigoni, era che "nessuno Stato europeo poteva pensare, nel nuovo mondo dei giganti, di affermare da solo i propri interessi". Oggi le sfide sono altre, ma non meno complesse: occorre un'azione coraggiosa per rispondere alla crisi generata dal coronavirus. "Il sovranismo si accontenta di propaganda sul 'prima noialtri', sul fare a meno dell’Europa: ma in fondo a questa strada i cittadini rischiano la delusione". L'Ue deve essere capace di mobilitare "risorse straordinarie per rilanciare il sistema sociale ed economico europeo così duramente provato". E se il 9 maggio diventasse una festività anche in Italia? "Un’idea da studiare..."

Festa dell’Europa: Mattarella, “tessere le fila del nostro destino comune è un dovere al quale non possiamo sottrarci”

"Il cammino dell’Unione europea è passato attraverso fasi di fiducia e periodi di difficoltà, ma non venendo mai meno alla sua fondamentale promessa di pace, stabilità e prosperità per i popoli europei”

Coronavirus. L’India prolunga la chiusura, altre 1.800 vittime negli Usa

Mentre in Europa i casi di contagio hanno sfondato quota 1,5 milioni, si registrano nuove, drammatiche impennate delle vittime negli Usa e dei contagi in India.

Editoria: Avvenire, La Croix e Nederlands Dagblad. Al via un progetto di collaborazione tra testate cristiane per far sentire la voce dei cristiani in Europa

Guillaume Goubert dice: “La risposta è molto semplice: quello che facevamo ogni giorno separatamente, lo faremo insieme. Andremo a scoprire e a raccontare il ruolo che le religioni hanno avuto nella crisi"

Coronavirus Covid-19: Parlamento Ue, nella sede di Strasburgo un centro screening, letti e alcuni ambulatori medici

“Questa decisione è anche un simbolo dell’aiuto reciproco che i Paesi europei devono dimostrare nella lotta contro l’epidemia”

Il Coronavirus colpisce anche le imprese locali, la parola agli imprenditori: Stefano Curzi e Aureliano Mascaretti

Abbiamo fatto il punto della situazione con Aureliano Mascaretti di Cupra e Stefano Curzi di Grottammare.

Coronavirus Covid-19: Unione europea, mano tesa all’Italia. Bruxelles stanzia 232 milioni di euro

Nel quartier generale della Commissione a Bruxelles le autorità Ue sono a contatto col governo italiano.

Consiglio d’Europa: in agenda lotta al razzismo, Ong e democrazia, ambiente, diritti umani

Si valuteranno “le principali sfide che l’Europa deve affrontare oggi in termini di democrazia e diritti umani, nonché il modo migliore in cui le Ong e la società civile possono affrontarle”

Pagina 1 di 7