Crisi occupazionale? Il vescovo infonde coraggio ai giovani: «Non è vero che va tutto male»

Vigilia del Primo Maggio davvero significativa quella che ha unito monsignor Carlo Bresciani ed alcuni studenti dell’Ipsia “Guastaferro”. Tutti loro hanno fatto visita alla ditta “Inim Electronics” di Centobuchi