Da un progetto nazionale nasce anche in diocesi il “parco culturale ecclesiale”: bellezza, tradizioni e identità del territorio

Mettere in rete e valorizzare in modo innovativo i beni culturali ecclesiastici legati ai diversi territori per rilanciare l’annuncio e la trasmissione della fede. Pensare in modo globale e agire a livello locale. Questo l’obiettivo dei “parchi culturali ecclesiali”.