Giovani profeti saldi come l’incudine, per costruire l’avvenire avendo cura dei sogni degli anziani

Noi giovani abbiamo questo compito, essere forti e resistenti come l’incudine, affinché la memoria e l’impegno possano restare vivi, per affrontare con audacia e coraggio i tempi futuri, avendo cura dei sogni profetici dei nostri antenati. Dobbiamo avere il coraggio di restare saldi ai nostri ideali, rischiando di pagare duramente le nostre scelte. L’arroganza e la prevaricazione non hanno mai portato lontano, la speranza e il dialogo hanno costruito ponti e reso l’umanità di esser considerata tale. Sarà difficile ma sarà come deve essere…

Gli studenti dell’ITC Capriotti in preghiera per le “popolazioni terremotate, perchè trovino il coraggio di sperare”

Una comunità che cammina sulle tracce del Vangelo. E’ questo l’invito che il Vescovo Carlo Bresciani ha rivolto questa mattina ai giovani dell’ITC “A. Capriotti” di San Benedetto del Tronto, riuniti per la celebrazione della Messa d’inizio di anno scolastico, presso la chiesa Sacra Famiglia di Ragnola.

Il presepe vivente di Grottammare sarà dedicato alle donne, tutte le novità

Ma andiamo alle molte le novità di quest’anno 2017- 2018, 13ma edizione del Presepe Vivente di Grottammare: parteciperà il gruppo storico “Artocria” di Cupra Marittima, il che ricuce un antagonismo storico tra le cittadine di Grottammare e Cupra

Grottammare, la famiglia Mauro e il Depuratore FFSS, una storia lunga 70 anni

Il depuratore è il luogo delle ingegnerie del ‘900 per le numerose attività tra motori, sistemi di pompaggio, idraulica e chimica-fisica dell’acqua. Abbiamo avuto il piacere di rivivere alcuni momenti salienti del racconto degli oltre 70 anni di questo luogo magico, con il prezioso contributo dei nipoti del meccanico Oronzo, l’Ing. Oronzo Mauro e Alessandro Mauro.

Grottammare, “Paradigma Interculturale” si concludono gli incontro di Casa Lella con le scuole

La Coop. Sociale Lella 2001 di Grottammare ha sostenuto l’iniziativa della docente di madrelingua francese CHAPPUIS Eliane, dei dirigenti Proff.re Arturo Verna dell’Istituto di Ascoli Piceno e della dirigente Proff.ssa Marzia Ripari dell’Istituto fermano, nel realizzare un ciclo d’incontri tra due ragazze camerunensi, richiedenti protezione internazionale

San Benedetto del Tronto, il Liceo Rosetti al concorso “Riflessi di scrittura”

Di fronte a un folto pubblico, presenti i docenti coinvolti nel progetto, è stata proclamata vincitrice Letizia Decembrini del Liceo Classico Annibal Caro di Fermo. Al secondo posto, con nota di merito per il rigore storico e la creatività, la studentessa del Liceo scientifico Rosetti, Rita Amadio

ACG “Spes Contra Spem, quando l’impegno diventa missione” domani l’incontro con Paola Senesi di Libera

“Libera. Associazioni, nomi e numeri contro le mafie” è nata il 25 marzo 1995 con l’intento di sollecitare la società civile nella lotta alle mafie e promuovere legalità e giustizia