Mafia

A tu per tu con la dirigente Scolastica Manuela Divisi

Nella giornata conclusiva del Premio Nazionale Paolo Borsellino, che si terrà a Teramo il prossimo 30 Novembre, verrà premiata per il settore scuola la Dott.ssa Manuela Divisi, Dirigente Scolastico dell'Istituto Comprensivo Corropoli – Colonnella – Controguerra per l'impegno profuso negli anni nel divulgare ai suoi alunni il rispetto delle regole e delle istituzioni

La ‘ndrangheta uccide il diritto all’infanzia. Di Bella (Trib. minori Reggio Calabria): “Il riscatto è possibile”

Dalla ‘ndrangheta si può uscire. Parola del presidente del Tribunale dei minori di Reggio Calabria, che da anni aiuta le mamme a fuggire con i propri figli dai contesti mafiosi per metterli in salvo da un indottrinamento sempre più precoce. Anche la Cei tra i firmatari del protocollo siglato nei giorni scorsi per creare una rete di sostegno all’iniziativa.

San Benedetto, cresce il gioco d’azzardo patologico, quando la ricerca del sogno diventa un incubo

Abbiamo ascoltato dottoresse Bugari e Aureli della cooperativa sociale AmaAquilone, dal 2012 in campo per fronteggiare questo fenomeno che coinvolge soprattutto uomini sposati e lavoratori, padri di famiglia

Azzardo e altre dipendenze

Barberis (Apg23): “Noi operatori penalizzati dall’indifferenza”

Serra (ex prefetto), “Droga e mancanza di lavoro fanno crescere la criminalità”

“Rispetto alle altre città italiane, negli ultimi anni, a Roma, è aumentata la criminalità di strada"

Criminalità organizzata, in Riviera si registra la presenza di compagini delinquenziali di matrice siciliana, campana e pugliese

Per quanto riguarda lo spaccio di sostanze stupefacenti, le organizzazioni criminali si sono divise il mercato

Mafia. Fiasco (sociologo): “Per combatterla investigazioni di polizia al massimo livello e alleanza degli onesti”

Sociologo specializzato in ricerca e formazione in tema di sicurezza pubblica

Pagina 1 di 3