Quattordici alloggi popolari al posto dell’ex-mattatoio

Condividi questo articolo sui social o stampalo

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Sabato 18 e domenica 19 giugno sarà avviata la demolizione dell’immobile di proprietà comunale sito in via Manara e noto come “ex-mattatoio” poiché ha ospitato per tanti anni questo servizio. Una volta sgomberata l’area, i lavori che si andranno a effettuare, finanziati dall’Ente Regionale per l’Abitazione Pubblica – ERAP Marche nell’ambito dei Programmi di Riqualificazione Urbana per Alloggi a Canone Sostenibile – PRUACS, prevedono la realizzazione uno spazio residenziale di edilizia pubblica con un totale di 14 alloggi. L’intera operazione ha un costo complessivo di 1,85 milioni di euro.
A partire da venerdì 17 giugno e nei due giorni in cui si svolgerà la demolizione, sabato 18 e domenica 19 giugno, la Polizia Municipale ha stabilito la modifica della circolazione per permettere l’allestimento dell’area dei lavori e lo svolgimento in sicurezza della demolizione.
Il cantiere sarà ridotto non appena conclusa la demolizione, stimata per la giornata di domenica, permettendo già dalla giornata di lunedì 20 giugno la ripresa della circolazione su via Manara. Via Mameli continuerà invece a mantenere delle restrizioni fino a nuova indicazione.
Il Comando della Polizia Municipale raccomanda come sempre di evitare il transito nell’area dei lavori a meno di esigenze non rinviabili.

Condividi questo articolo sui social o stampalo

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *