Il testo della lettera di Papa Francesco alla città di San Benedetto

Condividi questo articolo sui social o stampalo

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Pubblichiamo il testo della lettera di Papa Francesco al Sindaco di San Benedetto del Tronto, Antonio Spazzafumo.

Caro sindaco,

ho letto e apprezzato la bella missiva che ha voluto indirizzarmi lo scorso 9 febbraio nella quale, ricordando il forte legame storico-religioso tra gli abitanti sambenedettesi e quelli di Mar del Plata, mi ha gentilmente rivolto l’invito a visitare codesta comunità.

Desidero esprimerLe anzitutto riconoscenza per le cortesi parole e per i filiali sentimenti che mi ha manifestato, e ancora una volta congratularmi per il significativo progetto Clean Sea Life ideato e sostenuto dai vostri pescatori, i veri protagonisti impegnati costantemente nella salvaguardia dell’ambiente marino. Rivolgo il mio sguardo rispettoso e grato all’opera dei custodi del mare, per lo spirito di sacrificio che li accompagna nel duro e talvolta rischioso lavoro. L’attuale congiuntura sociale ed economica, provata dagli effetti del conflitto ucraino, che certo ha condizionato la loro attività, spinge necessariamente a riscoprire l’importanza della condivisione e di quei sani valori umani che scaturiscono dalla gioia della fede e che generano solidarietà fraterna, aiuto vicendevole e disponibilità a soccorrere quanti si trovano nella necessità.

Mentre incoraggio a proseguire in tale importante iniziativa ecologica affinché tutti si sentano custodi del creato, Le chiedo, per favore, di continuare a pregare per me, e volentieri invio a Lei e all’intera cittadinanza, per intercessione di San Benedetto, la mia benedizione con un particolare pensiero alla marineria.

Condividi questo articolo sui social o stampalo

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *