Cossignano, 100 anni di Malavolta Lia, gli auguri di Don Tommaso Capriotti

Condividi questo articolo sui social o stampalo

COSSIGNANO – Domenica 22 Maggio, la Parrocchia S. Maria Assunta di Cossignano si è unita insieme all’amministrazione comunali ai festeggiamenti della famiglia per il raggiungimento dei cento anni della cittadina Lia Malavolta nata il 20 maggio 1922. Presente per l’amministrazione comunale il Sindaco Roberto Luciani.

Dall’amministrazione comunale affermano: “Il raggiungimento del secolo di vita della nostra concittadina rappresenta la conferma di quanto il territorio locale rispecchi il dato statistico regionale, secondo il quale la Regione Marche si attesta come una delle regioni italiane più longeve del nostro Paese, per la conformazione del territorio, gli stili di vita, i contesti sociali ed economici”.
I festeggiamenti hanno previsto prima la partecipazione alla Santa Messa delle ore 11.30 e poi il brindisi in Piazza.

Durante la celebrazione la comunità parrocchiale ha donato a Lia un’icona della Vergine Maria.

Don Tommaso Capriotti per l’occasione dichiara: “Per Lia auguro ancora tanti anni, che il Signore ti benedica e ti conservi ancora a lungo nella salute. Augurissimi!”

Condividi questo articolo sui social o stampalo

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *