Parlamento Ue: card. Hollerich (Comece) su elezione Roberta Metsola, “non vediamo l’ora di continuare a lavorare con lei per il bene comune”

Condividi questo articolo sui social o stampalo

(Foto SIR)

Il plauso dei vescovi dell’Unione europea per l’elezione di Roberta Metsola come nuova presidente del Parlamento europeo. Candidata del Ppe, l’eurodeputata maltese è stata eletta al primo turno con 458 voti. “A nome dei vescovi dell’Unione europea – scrive in una dichiarazione stampa giunta al Sir il cardinale Jean-Claude Hollerich, arcivescovo di Lussemburgo e presidente della Comece –, vorrei esprimere le mie più sincere congratulazioni a Roberta Metsola per la sua elezione a presidente del Parlamento europeo. Abbiamo già avuto modo di lavorare con lei e ne riconosciamo le qualità: è una persona brillante che saprà sicuramente svolgere in maniera eccellente questo importante ruolo istituzionale. Non vediamo l’ora di continuare questa collaborazione per il bene comune, avvicinando le istituzioni pubbliche ai cittadini europei, rendendo i giovani protagonisti della politica europea e promuovendo politiche incentrate sulla persona umana, sulla famiglia e sulla comunità”. Un lungo applauso dell’emiciclo di Strasburgo ha suggellato l’annuncio dell’elezione di Metsola. Nata il 18 gennaio 1979, è la più giovane presidente dell’Assemblea di Strasburgo e la terza donna nella storia del Parlamento europeo.

Condividi questo articolo sui social o stampalo

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *