Carlo Gentili firma l’etichetta di un vino da collezione!

Condividi questo articolo sui social o stampalo

GROTTAMMARE – L’enoteca “Enotria”, Azienda del Brennero ai confini con l’Austria, punta infatti su un dipinto dell’artista Piceno! “Appena vista la bottiglia, la soddisfazione di aver centrato la nostra idea con questo dipinto è stata enorme: il bellissimo volto di donna trasmette tranquillità per i colori che esprimono gioia, come un arcobaleno di felicità. Rappresenta un importante segnale di ripartenza”. Con queste parole, Marco Teboni titolare dell’enoteca ”Enotria” ha sintetizzato la scelta di puntare sul dipinto di Carlo Gentili “Dea Mater” per caratterizzare l’etichetta che caratterizzerà il “cuvée” da collezione con oltre 24 mesi di stagionatura prodotto dal “Podere Sapaio” di Bolgheri in Toscana. L’ufficializzazione dell’evento vedrà la presenza di Eros Teboni, premio Best Sommelier in the World riconosciuto dalla “Worldwide Sommelier Association”, l’Associazione dei Sommelier che raccoglie le più prestigiose associazioni del mondo. Presidente Franco Maria Ricci. L’enoteca “Enotria” vende grandi vini ai confini con l’Austria, soprattutto ad un pubblico internazionale.
Carlo Gentili ha già realizzato altre etichette per vini prestigiosi, in particolare il Verdicchio di Matelica.
“Ambasciatore d’arte in Cina”, l’Artista Marchigiano Carlo Gentili ha esposto in Austria, Germania, USA, Polonia, Svizzera, Canarie, Cina, Slovenia e, in Italia, a Venezia, Roma, Firenze, Forte dei Marmi, ecc. La sua arte è stata elogiata dagli ambasciatori di Irlanda, Norvegia, Spagna. Arnold Schwarzenegger ha definito i suoi lavori: “Dipinti meravigliosi…hai un talento eccezionale, apprezzo sia il tuo senso artistico che i tuoi sforzi per trasmettere questo sentimento dall’Italia”.
In foto: Roberta dell’Enoteca “Enotria”, Vipiteno.

Condividi questo articolo sui social o stampalo

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *