FOTO e VIDEO Martinsicuro, la parrocchia Sacro Cuore a sostegno delle Suore Teresiane e delle Filippine

Condividi questo articolo sui social o stampalo

Di Silvio Giampieri
MARTINSICURO – “È un onore per noi essere qui davanti a voi, il nostro cuore è pieno di gioia e gratitudine, ci avete fatto sentire che siamo in una Chiesa, nella famiglia di Dio”.
Con queste bellissime parole Suor Maria Cora Sargento si è espressa durante il Concerto di Beneficenza svoltosi lo scorso 5 gennaio presso la Chiesa del Sacro Cuore di Gesù a Martinsicuro; un gesto di solidarietà e di amore verso i nostri fratelli e sorelle nelle Missioni delle Filippine di Cebu e Bohol dove le Suore Teresiane di Ripatransone operano da oltre vent’anni. Ricordiamo che le Suore Teresiane sono un ordine religioso femminile della nostra Diocesi fondato nel 1747 a Ripatransone con lo scopo di raccogliere le ragazze dalla strada, offrendo loro un tetto, del cibo e sopratutto una istruzione. Quello che facevano un tempo a Ripatransone e nelle zone limitrofe ora lo fanno nelle Filippine, da quando nel 2000 da Ripatransone partirono le prime suore missionarie.
L’apostolato si è svolto in zone in cui la fame e la povertà sono all’ordine del giorno, ma da cui scaturiscono anche numerose vocazioni tra cui la stessa Madre Superiora Suor Maria Cora e le sue consorelle, la quale ci dice: “Nelle nostre missioni, tanti oggi bussano alla nostra porta per chiedere cibo, acqua pulita o semplicemente per ricaricare la batteria del proprio telefonino, ma non abbiamo perso la speranza, grazie anche alla bontà dei nostri benefattori che ci ha permesso subito di acquistare un nuovo generatore, necessario per rendere l’acqua potabile”. Ricordiamo che lo scorso 17 dicembre le Filippine sono state letteralmente devastate dal Tifone Odette.
Le Suore cucinano e aiutano i volontari a liberare le strade dai detriti ammassati dalla furia del tifone, inoltre girano per le strade con un furgone e il cibo già pronto per dar da mangiare ai bambini, poiché a causa della normativa anticovid non possono riunire i ragazzi e le ragazze in punti specifici per evitare pericolosi assembramenti.
Grande é stata la generosità dimostrata dalla nostra comunità parrocchiale richiamata dalla stupenda esibizione del Coro “La Voce del Cuore” & Friends. Al Coro si sono unite persone di buona volontà provenienti dalle parrocchie vicine, come tra il pubblico, anche dalla vicina Diocesi di Teramo.
Ovviamente con il concerto, la solidarietà non si è arrestata, come dimostrano le offerte di aiuto che ci stanno ancora pervenendo. Per questo invitiamo chiunque voglia aggiungersi a questa gara di solidarietà, ad effettuare un bonifico avente il seguente iban IT 48 B 08769 69690 000000007981 destinato all‘Istituto Pie Convittrici di Ripatransone.”

Condividi questo articolo sui social o stampalo

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *