Montelparo, mostra e mercatino de “Il Murello”

Condividi questo articolo sui social o stampalo

Di Giuseppe Mariucci e Daniela Litta

MONTELPARO – Contestualmente all’arrivo della Festa del Natale e alle unità didattiche riguardanti le festività e le ricorrenze, diversi sono stati i laboratori didattici e le proposte educative.
I Bambini della Scuola dell’Infanzia di Montelparo sono stati coinvolti nella realizzazione del biglietto e del lavorino d’auguri per le loro famiglie ed ancora con i manufatti artistici e decorativi da destinare all’ Amministrazione Locale per l’ allestimento del grande albero natalizio del paese; hanno memorizzato canti e Filastrocche, hanno ripercorso il tema della Natività con la docente di religione Daniela Doliti, realizzando durante le ore di religione cattolica, elaborati artistici a tema. Tutti i docenti sono esperti in comunicazione, nella pluralità dei codici che la connotano.
La comunicazione è sintetizzabile con l’apertura a tutto quello che è “altro da se'”, fino ad arrivare ad intessere con questo “altro” un’imbastitura, una trama, un collegamento.
Per questo stesso motivo, i docenti debbono essere consapevoli della portata che ogni apertura della scuola alla comunità tutta, intesa come invito o richiesta dello stesso territorio, va sempre colta attentamente, nell’ottica dialogica dell’arricchimento reciproco.
La Scuola dell’Infanzia di Montelparo e i suoi Bambini/e hanno ricevuto, nel mese di novembre, un invito da parte della signora Irene Natali dell’Associazione Locale Hands, a partecipare all’evento natalizio “Pianostrano-Winter Edition” mediante elaborati e manufatti finalizzati all’allestimento di una piccola mostra in un locale parrocchiale sito in via Roma di Montelparo.
Questa Associazione, nei suoi intenti e progetti, fa riferimento, letteralmente, alle “mani che lavorano e che creano, lasciandoci in eredità il passato e costruendo il futuro”.
Le insegnanti hanno accolto positivamente la proposta e hanno subito reso partecipi i Bambini/e dell’iniziativa, scegliendo di lavorare sul Progetto comune ai Plessi d’Infanzia dell’Istituto Interprovinciale Sibillini, che è volto anche alla riscoperta dei giochi di un tempo, coniugando il tutto all’Ambito sonoro/musicale, intendendo la musica come un veicolo comunicativo universale.
Hanno deciso di utilizzare materiali di recupero, dalle semplici scatole di scarpe, per realizzare chitarre, ai barattoli da destinare a tamburi, ai tappi di bottiglie per realizzare nacchere, ai rotoli di cartone da destinare a sonagli.
I Bambini hanno risposto alla proposta laboratoriale e didattica con entusiasmo e coinvolgimento, preparando un discreto numero di “strumenti musicali” per l’occasione.
Negli stessi locali parrocchiali di via Roma, dove verranno esposti i lavori dei bambini della Scuola dell’Infanzia, l’Associazione Culturale “Il Murello” di Montelparo allestirà una bancarella di articoli decorativi e artigianali con l’intento di utilizzare il ricavato come contributo al fine organizzare dei Laboratori Ludici per bambini dai 3 ai 13 anni, di Montelparo e dei paesi vicini che vorranno partecipare.
I Laboratori riguarderanno le discipline dell’Inglese con madrelingua, il Teatro e la Musica (pedagogia musicale, canto e strumento).
Proprio oggi, 26 dicembre 2021 alle ore 16.30, in occasione della manifestazione Pianostrano, presso la chiesa di San Pietro e Silvestro a Montelparo, ci sarà anche un assaggio del corso musicale per bambini e ragazzi che “Il Murello” intende far partire a Montelparo, con la presenza del Prof. Fulvio Rusticucci, ideatore del “Metodo Rusticucci”, adottato dal Ministero della Pubblica Istruzione come metodo rivoluzionario (“La qualità della vita del bambino nella musica di tutti i giorni”).
Nello stretto rispetto delle norme anti Covid, aspettiamo pertanto sia i bambini, sia i loro genitori, e tutti coloro che lo desiderano, a visitare la Mostra della Scuola dell’Infanzia (in perfetta sintonia con il clima musicale della manifestazione) e quella de “Il Murello”- Ass. Culturale.
La mostra e il mercatino de “Il Murello” saranno aperti anche in altri giorni durante le feste natalizie.
Per partecipare all’incontro “Pianogioco” con il Professor Rusticucci, invece, è necessaria la prenotazione al numero 333.4364275 (Francesca). I posti sono limitati a 20 bambini accompagnati da un genitore.
Ci si augura che possano essere sempre più numerose le iniziative volte al coinvolgimento dei Piccoli Allievi a tutta la Comunità Educante e all’intero Territorio extra formativo.

Condividi questo articolo sui social o stampalo

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *