Natale al Centopercento, tutti gli appuntamenti dalla Vigilia di Natale a Santo Stefano

Condividi questo articolo sui social o stampalo

MONTEPRANDONE – Anche a Natale e a Santo Stefano il Natale al Centopercento apre le porte al divertimento. Tanti gli appuntamenti in programma dal 24 al 26 dicembre 2021.

Si parte nel pomeriggio della Vigilia di Natale, nella sala nuova riunioni di piazza dell’Unità, con la 26esima Mostra Nazionale di Arte Presepiale di Monteprandone curata dall’associazione Segui la Cometa del Maestro Giovanni Rosati.

Sono oltre 60 le opere realizzate da artisti fra i più famosi d’Italia, alcune delle quali create dagli allievi dell’Accademia Italiana di Arte Presepiale di Monteprandone, unica scuola artistica presente nel nostro territorio. La mostra sarà aperta il 24, 25 e 26 dicembre, dalle ore 15.30 alle ore 19.30.

Nella notte tra venerdì 24 e domenica 25 dicembre, ci sarà l’apertura del tradizionale presepe curato da oltre 50 anni della Proloco Monteprandone e realizzato nella suggestiva via Limbo. Il presepe sarà visitabile tutti i giorni, fino al 6 gennaio, dalle ore 9 alle ore 22.

Sabato 25 dicembre, alle ore 15, tornano le videochiamate via WhatsApp tra Babbo Natale e i bambini e le bambine a casa in quarantena. Il numero da contattare è 3505749504. Mentre dalle 16 alle 19.30, si svolgeranno le attività in presenza presso il Rifugio di Babbo Natale al Centro GiovArti.

A Santo Stefano doppio appuntamento: mentre a Centobuchi, dalle 15.30, ci sarà il saluto a Babbo Natale al Rifugio presso il GiovArti, spettacoli di bolle e magia del mago Kiko e concerto dei Frati Zampognari dell’eremo di San Francesco di Rotella animeranno piazza dell’Unità. Monteprandone accoglierà i visitatori dalle 17, quando in piazza dell’Aquila torneranno gli aperitivi al Borgo storico con degustazioni di tipicità enogastronomiche e uno spettacolo acrobatico sui trampoli.

Sempre al Borgo sarà possibile visitare la mostra di presepi di Padre Nicola Iachini presso il Museo Parrocchiale di Arte Sacra. Sono oltre 400 miniature provenienti da tutto il mondo. Apertura museo dalle ore 16:30 alle ore 19:30.

Per il pomeriggio di domenica 26 dicembre, è previsto il servizio Bus Navetta Gratuita da piazza dell’Unità a Centobuchi al Borgo Storico di Monteprandone, dalle 15:30 alle 18:30 con fermate via San Giacomo, piazzale Chiesa Regina Pacis, Convento San Giacomo, Borgo Storico. Ultima corsa per Centobuchi ore 19:30.

Ricordiamo che il ricco cartellone di eventi è realizzato dalle associazioni Centopercento, Proloco Monteprandone, Segui la Cometa, Avis Monteprandone, dall’Istituto comprensivo di Monteprandone e dall’asilo nido e ludoteca Magicabula, sostenuto dal Comune di Monteprandone, dal Bim Tronto, dai partner Baden Haus, Banca del Piceno, Servizi Distribuzione e dal contributo di tante altre aziende del territorio.

Tutti gli eventi sono ad ingresso gratuito e si svolgeranno nel rispetto delle normative antiCovid.

Contatti 338.8291677, ascentopercento@gmail.com oppure FB e Instagram: AssociazioneCentoperCento. Leggi il programma completo su: www.associazionecentopercento.it

Condividi questo articolo sui social o stampalo

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *