San Benedetto del Tronto, l’Amministrazione Comunale celebra la giornata contro la violenza sulle donne con un convegno dal titolo “Mai più sole – riflessioni e testimonianze”

Condividi questo articolo sui social o stampalo

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – “Mai più sole – riflessioni e testimonianze” è il titolo dell’incontro promosso dall’Assessorato alle Pari Opportunità del Comune di San Benedetto del Tronto per Giovedì 25 Novembre 2021, con inizio alle ore 10:00, all’auditorium “G. Tebaldini”, in occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne.

Dopo i saluti del sindaco Antonio Spazzafumo e di Maria Antonietta Lupi, Presidente della Commissione provinciale Pari Opportunità, interverrà Lina Lazzari, assessore alle Pari Opportunità e all’Inclusione sociale.

Si alterneranno poi gli interventi e le testimonianze di Laura Gaspari, responsabile del “Centro Antiviolenza” di San Benedetto del Tronto, del vice questore aggiunto Andrea Crucianelli, Dirigente del Commissariato di Polizia di Stato di San Benedetto del Tronto, di Laura Barassi, operatrice di “Casa Irene” per l’accoglienza per donne vittime della tratta. È prevista anche la partecipazione del Liceo Scientifico “Rosetti”. Modereranno il confronto le consigliere comunali Luciana Barlocci e Aurora Bottiglieri.

“Sarà un’occasione importante e ritengo utile – dice l’assessore Lazzari – per sentire dalla viva voce di coloro che sono sul campo, ogni giorno, quale sia oggi la forma della violenza di genere. Leggere quotidianamente di omicidi efferati, quasi sempre in ambito familiare, può comportare il rischio di un’assuefazione alla notizia. Ma dietro quei nomi, quelle storie, quegli orrendi crimini ci sono persone, donne che hanno perso la vita perché qualcuno aveva deciso di cancellarle non riuscendo a cancellarne la dignità e la personalità. Questo non va mai dimenticato”.

L’ingresso prevede l’obbligo di esibire il certificato verde “Green pass”. Di seguito la locandina dell’evento.

Condividi questo articolo sui social o stampalo

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *