- L'Ancora Online - http://www.ancoraonline.it -

FOTO e VIDEO Le Parrocchie Madonna della Speranza e San Martino hanno accolto il nuovo Parroco don Pierluigi Bartolomei


GROTTAMMARE
– Le comunità parrocchiali della Madonna della Speranza e di San Martino in Grottammare hanno vissuto un momento di festa per l’arrivo del nuovo parroco don Pierluigi Bartolomei che è stato presentato dal Vescovo Carlo Bresciani nella serata di sabato 9 ottobre. Don Pierluigi succede a don Dino Pirri, nominato dal Vescovo Carlo collaboratore parrocchiale presso la Parrocchia Cristo Re in Porto d’Ascoli.

La celebrazione ha avuto inizio alle 21.00, Quando don Pierluigi, accompagnato dal Vescovo Carlo, è stato accolto all’esterno dell’edificio sacro dal Sindaco di Grottammare Enrico Piergallini che gli ha rivolto calorose e significative parole di benvenuto, sottolineando quanto sia oneroso essere a capo di una comunità.

Don Pierluigi ha dunque fatto il suo ingresso in chiesa accolto dal festoso applauso dei numerosi fedeli che sono intervenuti per accoglierlo. All’inizio della Santa Messa il Vicario Generale della diocesi don Patrizio Spina ha dato lettura della nomina a parroco delle Parrocchie Madonna della Speranza e San Martino, dispensando don Pierluigi dalla presa di possesso di quest’ultima. 

Sul nuovo parroco è stato invocato l’aiuto dello Spirito Santo, dopodiché don Pierluigi ha asperso i fedeli e incensato l’altare.

Nell’omelia il vescovo Carlo ha invitato il nuovo parroco e tutta la comunità a ispirarsi alla sapienza e alla prudenza, qualità che sono mancate al giovane ricco che nel Vangelo non si è messo alla sequela di Gesù. Essere prudenti e sapienti significa non limitarsi, come lui fece, a delle cose da fare, ma essere accesi di passione e di entusiasmo per il Signore.

Conclusa l’omelia, don Pierluigi ha rinnovato davanti a tutti la sua professione di fede con le parole del Credo e, davanti al Vescovo Carlo, le promesse sacerdotali. 

Molto suggestivo il momento in cui don Pierluigi, invitato dal Vescovo, ha preso posto presso la sede, dalla quale presiederà le sacre funzioni in rappresentanza e in comunione col vescovo.

Al termine della celebrazione una rappresentante della comunità parrocchiale ha ringraziato don Dino per il ministero svolto e ha accolto don Pierluigi quale nuovo parroco. A sua volta anche don Pierluigi ha rivolto il suo saluto alle comunità con un breve discorso, attirando l’attenzione di tutti con una citazione del Don Camillo di Giovannino Guareschi.


La festa è proseguita all’esterno della chiesa dove il Consiglio Pastorale ha allestito un rinfresco per accogliere con un momento di gioia e convivialità il nuovo parroco.

Per le foto si ringraziano Marco Tamburro e Janet Chiappini.