Cupra Marittima, la pioggia non ferma la marcia di Oliver e dei numerosi cittadini virtuosi cuprensi!

Condividi questo articolo sui social o stampalo

CUPRA MARITTIMA – Domenica 10 Ottobre nemmeno il mal tempo ha fermato “ Per Olivia”, la Campagna Informativa per la Raccolta Differenziata degli Oli Vegetali Esausti, promossa dall’Assessorato all’Ambiente della Città di Cupra Marittima, dall’azienda Adriatica Oli di Montecosaro e curata dall’agenzia di comunicazione green GoodCom.

Tanti sono stati i cittadini che hanno sfidato il brutto tempo partecipando all’iniziativa di sensibilizzazione all’educazione ambientale.
Recandosi presso la postazione riservata ad Oliver, il furgoncino itinerante per la raccolta degli oli vegetali esausti, hanno potuto consegnare l’olio esausto prodotto in cucina (residuo dalle fritture e dai sottolio) e ricevere in regalo un sapone per il bucato imballato finemente con tessuti da riciclo.

L’omaggio, donato ai cittadini dall’Amministrazione Comunale e fornito dal laboratorio Civico Verde Grottammare gestito da Legambiente Marche, è stato prodotto da persone in condizioni di fragilità e realizzato mediante il riutilizzo dello stesso olio esausto, in un’ottica di economia circolare.

Soddisfatti per il quantitativo degli oli vegetali raccolti, circa 80 kg, che saranno avviati al recupero per la produzione di biodiesel, evitando così l’emissione in atmosfera di 300 kg di CO2 inquinante.
L’olio esausto oltretutto, una volta “sottratto agli scarichi domestici” e differenziato, può essere trasformato in nuove e utilissime risorse come distaccanti per l’edilizia, vernici, inchiostri, saponi, prodotti per la cosmesi e nuova energia. Un gesto semplice, quindi, ma che fa davvero una grande differenza!

Un ringraziamento speciale lo riserviamo all’ Assessore all’Ambiente Lucio Spina e all’ Assessore alle Politiche Sociali Eleonora Sacchini per l’ospitalità e per averci coinvolto in questa splendida iniziativa.

Condividi questo articolo sui social o stampalo

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *