Siria: Aleppo, nella parrocchia latina inaugurata la confraternita “Simone e Anna” composta da anziani

Condividi questo articolo sui social o stampalo

Inaugurata nei giorni scorsi ad Aleppo la confraternita “Simone e Anna” che accoglie persone anziane che hanno più di settant’anni. Obiettivo della confraternita, spiegano dalla parrocchia latina di Aleppo, è accompagnare i suoi membri sia spiritualmente che umanamente. “Simone e Anna, infatti, rappresentano ogni anziano che vive nella speranza di adempiere la promessa di Gesù: incontrarlo faccia a faccia. Gli anziani rappresentano chi vive con devozione nell’attesa dell’avvento di Dio e vive questa attesa alla luce della parola di Dio e in spirito di continua preghiera”. La confraternita è aperta a tutti coloro che vorranno pregare, meditare la parola di Dio, ascoltare e partecipare a diverse conferenze utili alla Terza età e, laddove possibile, anche facendo sport con “sessioni divertenti e costruttive”. “Preservare il sorriso sui volti delle persone anziane rientra nel dovere cristiano di onorare i genitori. Da dieci anni i nostri anziani ascoltano parole di malinconia e tristezza a causa della guerra. Non permettiamo a queste spine velenose di uccidere la speranza nei loro cuori”.

Condividi questo articolo sui social o stampalo

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *