Cupra, intervista al Sindaco Piersimoni: Tutto pronto per il rientro in classe di alunni e studenti

Condividi questo articolo sui social o stampalo

CUPRA MARITTIMA – E’ tutto pronto per un rientro in classe in sicurezza per alunni, studenti e personale scolastico a Cupra Marittima.
Il sindaco Alessio Piersimoni tira  le somme degli interventi messi in atto nel plesso scolastico cittadino in vista dell’avvio delle lezioni per l’anno scolastico 2021/2022.

Sindaco cosa si aspetta nei prossimi mesi?
«Spero che sia un anno scolastico diverso dallo scorso e che si possa garantire la didattica in presenza, senza dover ricorrere a chiusure straordinarie. Proprio per questo stiamo lavorando in sintonia con la scuola e la dirigente per garantire la sicurezza degli alunni, studenti e di tutto il personale scolastico, in linea con le normative anti Covid-19. Quindi dal servizio mensa, a riguardo abbiamo realizzato un nuovo spazio dedicato alla refezione che si aggiunge a quello già esistente, fino ai trasporti. Inoltre abbiamo ottenuto dei finanziamenti proprio per attuare degli interventi di migliorie all’interno dell’edificio scolastico.

Quella che sta per concludersi la definisce un’estate da incorniciare.
Sì è proprio così. Non abbiamo ancora i dati precisi ma, anche confrontandomi con i gestori delle diverse strutture ricettive che operano nel territorio, si può senza dubbio affermare che quest’anno Cupra Marittima ha registrato un alto numero presenze. Cittadini e turisti hanno potuto contare su un’ampia e variegata offerta di iniziative e manifestazioni che hanno animato l’estate cuprense. Da quelle dedicate ai più piccoli fino a concerti e manifestazioni culturali. Abbiamo inaugurato questa estate il Parco archeologico naturalistico “Civita” in contrada Santi, alla presenza delle autorità istituzionali. E poi la rassegna “Cupra dentro e fuori le mura” con protagonisti personaggi di fama nazionale tra i quali Filippo La Porta. Nonostante le varie misure restrittive, grazie ad un lavoro di squadra tra amministrazione comunale, proloco e le associazioni attive nel territorio siamo riusciti a garantire un calendario estivo fatto di tradizione e novità.

Quali gli eventi previsti nei prossimi giorni?
Sicuramente un appuntamento da non perdere è il Festival Marchestorie, che farà tappa a Cupra con “Castello da fiaba” dal 9 al 12 settembre. Si tratta di una serie di attività, in programma da giovedì a domenica, dalle 18,30 alle 21,30, storico-culturali, sportive ed enogastronomiche organizzate dalle associazioni cuprensi per arricchire le attività esperienziali di turisti, visitatori e concittadini nell’ambito della manifestazione regionale. Non mancheranno infatti itinerari culturali e gastronomici nei luoghi caratterizzanti la storia e la cultura di Cupra Marittima, laboratori didattici, passeggiate storico-naturalistiche, mostra itinerante del maestro Nazzareno Tomassetti, escursioni sulla costa e mercatino con prodotti dell’artigianato locale. Borgo Marano, il Vecchio Incasato di Cupra Marittima, è l’ambientazione ideale per lo spettacolo teatrale “Castello da Fiaba”: magiche fiabe e leggende popolari della tradizione orale, raccolte e raccontate dallo scrittore cuprense, il professor Antonio De Signoribus che prenderanno vita grazie alla performance artistica della locale Compagnia “Rattattù”. Si tratta di un progetto realizzato dalla Regione Marche, Assessorato alla Cultura, in collaborazione con Amat e Fondazione Marche Cultura.

 

 

 

Condividi questo articolo sui social o stampalo

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *