Acquaviva Picena, al Card. Edoardo Menichelli il riconoscimento “Crolla d’Oro 2021”

Condividi questo articolo sui social o stampalo

ACQUAVIVA PICENA – Il prossimo venerdì 27 agosto, alle ore 20.30, presso la Fortezza Medievale di Acquaviva Picena, si terrà la Cerimonia di Consegna della “Crolla d’Oro 2021” a personalità e realtà delle Marche che si sono particolarmente distinte nel rispettivo campo di appartenenza.
L’evento, giunto ormai alla V edizione, è organizzato dall’Associazione Culturale “Laboratorio TERRAVIVA” ed è un appuntamento fisso e prestigioso nel calendario dell’estate acquavivana.
La “Crolla d’oro” nasce mutuando l’ antica arte di lavorare la paglia da parte delle mani sapienti delle donne pajarolare acquavivane che producevano, e ancora producono, manufatti straordinari, le pajarole, intrecciando fili di paglia tenuti insieme, uniti, stretti da un particolare filo portante che permette a tutto il manufatto di esistere e di sviluppare le sue caratteristiche e la sua originalità: questo filo portante è la “Crolla” e da questa simbologia è nata l’idea di premiare, ogni anno, figure della regione e del territorio che in un certo senso “tengono insieme”, che “annodano” fatti e persone nelle diverse realtà in cui operano, siano esse culturali, sociali, sportive, imprenditoriali, istituzionali.
L’importante riconoscimento quest’anno sarà conferito a S. Eminenza il Card. Edoardo Menichelli, Arcivescovo emerito di Ancona-Osimo, voce saggia e autorevole della Chiesa marchigiana e figura molto vicina a Papa Francesco, e al Dott. Rossano Bartoli, presidente della Lega del Filo d’Oro ONLUSS, con sede principale ad Osimo, che da oltre 56 anni, coniugando nei fatti solidarietà e prassi, si occupa ininterrottamente e con competenze straordinarie di persone con gravi disabilità e nello specifico di “unire le persone sordocieche con il mondo esterno”.
Oltre alle motivazioni che hanno determinato queste scelte, e alle testimonianze dirette dei premiati, ci sarà la materiale consegna della “Crolla d’oro”, una creazione artistica unica, forgiata di paglia e oro, realizzata dalla pajarolara Mimma Massicci e rifinita dai maestri orafi della Gioielleria e Gemmologia “Kimberley Preziosi” di San Benedetto del Tronto.
La serata-evento, patrocinata dalla Regione Marche, dalla provincia di Ascoli Piceno, dal Comune di Acquaviva Picena e inserita nel quadro delle iniziative di “Secondi a nessuno” del “Laboratorio TERRAVIVA”, vedrà, alla presenza delle autorità civili, militari e religiose del territorio, anche la consegna di una pergamena di merito ad alcuni ragazzi e giovani di Acquaviva che si sono distinti per meritorie opere a servizio della collettività, e l’esibizione di musicisti e artisti acquavivani che allieteranno, nel maestoso scenario della Fortezza medievale, l’importante cerimonia alla quale, ovviamente, tutti i Cittadini sono invitati a partecipare nel rispetto delle norme anti-covid predisposte dall’organizzazione.
In caso di condizioni climatiche avverse (pioggia) la manifestazione si terrà presso la Chiesa parrocchiale di San Nicolò di Acquaviva Picena.
Per info e prenotazioni (fino ad esaurimento posti) si prega contattare i numeri 349 0574819 – 347 0461759 – 349 2162310

Condividi questo articolo sui social o stampalo

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *