FOTO Colonnella, il Presidente Marsilio visita il centro storico

Condividi questo articolo sui social o stampalo

COLONNELLA – Ieri pomeriggio il Presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio, è andato in visita a Colonnella. Intorno alle ore 16:30, il Presidente Regionale è giunto presso il Municipio della cittadina abruzzese, accolto dal Sindaco Leandro Pollastrelli, dal Vice-Sindaco Mirella Pontuti e da alcuni esponenti della Giunta e del Consiglio Comunale. Durante il colloquio, avvenuto in Aula Consiliare e durato circa venti minuti, il Sindaco ha chiesto al Presidente un sostegno da parte della Regione Abruzzo per completare la sistemazione del centro storico, in parte ancora danneggiato a causa del sisma del 2016. Dopo il breve colloquio, Pollastrelli ha condotto Marsilio per le viuzze del borgo colonnellese, mostrandogli in particolare Piazza del Popolo, la Chiesa di San Cipriano, Palazzo Pardi, il Palazzo del Vecchio Municipio ed infine il Monumento ai Caduti ubicato lungo la caratteristica scalinata.

Queste le parole di Marsilio ai nostri microfoni: “Sono venuto a Colonnella, come in altri Comuni limitrofi, per mantenere e rafforzare il legame con il territorio. Non è la mia prima volta nel vostro paese. Anche oggi, come nelle precedenti visite, ho incontrato l’Amministrazione Comunale. In questa occasione, però, ho approfittato per fare una cosa che le altre volte non avevo fatto: visitare il centro storico e valutare la situazione della ricostruzione, alla luce delle nuove ordinanze. Io, come il Sindaco, siamo fiduciosi che la nuova normativa di semplificazione possa rappresentare la spinta decisiva per avere finalmente la possibilità di aprire i cantieri e restituire monumenti e case alla fruizione pubblica e privata.”

Durante la sua campagna elettorale – ha dichiarato Pollastrelli – sono stato uno di quei Sindaci che hanno chiesto a Marsilio una maggiore e frequente vicinanza al territorio. Sulla scia dell’impegno preso, oggi il Presidente è tornato a trovarci, così come ha fatto negli altri Comuni della zona che all’epoca avevo espresso con noi lo stesso desiderio. L’incontro è stata l’occasione per fare il punto della situazione in merito ad alcune vicende e situazioni del nostro Comune in cui la Regione può darci sostegno e aiuto concreto. In particolare, ho accompagnato Marsilio per le vie del centro del nostro paese, facendogliene ammirare la bellezza, ma anche la necessità di essere rinnovato. Ho poi colto l’occasione anche per consegnargli la diffida di chiusura che Venerdì ho notificato ad un’azienda locale e – per conoscenza – alla Regione, per cercare di risolvere definitivamente l’annoso problema degli odori nauseabondi che i cittadini della vallata sono costretti a respirare ormai da tempo. Poiché ci sono stati già due avvisi di adeguamento a cui, però, non è stato dato riscontro, non è più sufficiente la sospensione dell’attività, bensì si può procedere a richiederne la chiusura ed è quello che ho fatto. Sono felice di aver ospitato il Presidente Marsilio perché la sua presenza qui sul posto, tra le nostre vie, ci fa toccare con mano la sua vicinanza e ci fa intendere la sua volontà di ascoltarci e sostenerci.”

Condividi questo articolo sui social o stampalo

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *