- L'Ancora Online - http://www.ancoraonline.it -

Comunità cristiana 2021: in arrivo la guida spirituale della Diocesi

La spiaggia sambenedettese nel clou della stagione turistica

DIOCESI –L’estate 2021 porta con sé la tradizionale guida dello spirito dedicata ai turisti ed ai residenti, edita dalla Diocesi di San Benedetto del Tronto – Ripatransone – Montalto, per il 22esimo anno consecutivo. Nei prossimi giorni sarà distribuita alle parrocchie della diocesi, agli uffici di accoglienza ed informazione turistica, alle associazioni, agli operatori turistici e scaricabile dal sito della diocesi.
Dando il benvenuto, monsignor Bresciani invita tutti a godere della bellezza del territorio, al confine tra Marche e Abruzzo, e a lasciarsi coinvolgere dall’ospitalità, nel rispetto delle norme sanitarie imposte dalla pandemia. “Siamo lieti di poter condividere con voi le bellezze della natura e quelle artistiche che costellano e impreziosiscono ogni paese, anche piccolo, della nostra Diocesi” scrive il vescovo nel suo messaggio. “Siamo lieti di offrirvi la possibilità di visitare le chiese e i musei nei quali sono conservate le opere della creatività della nostra gente, ispirata da un forte sentimento religioso.”
L’anno 2021 segna il V Centenario della nascita di Papa Sisto V: un percorso culturale nei Musei sistini è al centro dell’offerta turistico-spirituale, per la mostra di pregevoli opere a lui appartenute o strettamente connesse alla sua maturazione cristiana.

Dopo il messaggio di saluto, l’opuscolo si apre con i “Luoghi dell’infinito” (dove è possibile approfondire la conoscenza della vita clariana e partecipare a momenti di preghiera) e i “Luoghi dell’Ascolto per il Sacramento della Riconciliazione e la Direzione Spirituale”. “In tutte le Parrocchie i Sacerdoti sono sempre disponibili – è scritto nell’opuscolo – per l’ascolto e la celebrazione del Sacramento della Penitenza. In questi luoghi è più facile trovare una presenza continuata”. Un esempio: i Frati Minori • Santuario S. Maria delle Grazie e S. Giacomo della Marca – Tel. 0735.62100 – A Monteprandone.
Le pagine seguenti sono dedicate ai “Luoghi dell’Incontro”, indirizzi e informazioni su sante messe, opere d’arte, momenti di preghiera delle parrocchie e dei musei che compongono la rete dei 10 Musei Sistini del Piceno. In chiusura il prontuario con gli orari delle Sante Messe delle parrocchie della costa.
L’apparato iconografico valorizza le reliquie sistine presenti nelle parrocchie e nei musei e gli artisti che tra la fine del ‘500 e l’inizio del‘600 hanno realizzato numerose opere d’arte come Simone De Magistris, Desiderio e Martino Bonfini, Sebastiano Sebastiani, Giovan Battista Ragazzini.
In chiusura, in quarta di copertina, la pubblicazione, curata dall’ Ufficio Diocesano per la Pastorale del Tempo Libero, Turismo e Sport, celebra “I doni di Sisto V alle Terre del Piceno: un percorso nei Musei Sistini” L’iniziativa è parte del programma celebrativo del V centenario della nascita di Felice Peretti, pontefice dal 1585 al 1590. La Mostra, che intende valorizzare le 10 sedi dei Musei sistini, è stata recentemente inaugurata a Grottammare – dove Sisto V nacque il 13 dicembre 1521 – in un percorso nella storia e nell’arte del suo tempo. Info: www.museisistini.it
L’opuscolo riflette le diverse anime della chiesa Truentina, da quella monastica a quella legata all’ambiente parrocchiale, agli itinerari culturali e museali. Un esito prezioso quindi per informare non solo i turisti, ma anche i residenti della bellezza e ricchezza che caratterizza la propria terra.