Sant’Egidio, la denuncia della Caritas: “Non siamo una discarica”

Condividi questo articolo sui social o stampalo

SANT’EGIDIO ALLA VIBRATA – “Spesso molto spesso, vengono abbandonati davanti le vetrine della Caritas arredi, indumenti,giocattoli e tanti altri oggetti inutilizzabili”. Si apre così una breve nota del direttivo della Caritas Parrocchiale di Sant’Egidio alla Vibrata.

I responsabili affermano: “Donare alla Caritas non vuol dire donare ciò che non si ha il coraggio di buttare in un cassonetto, ma bisogna essere oggettivi ed onesti. Chi riceverà ciò che noi doniamo sono persone come noi con difficoltà economiche ma, con lo stesso diritto alla dignità umana e, già umiliati dalla vita non aggiungiamo altre umiliazioni. Grazie per la collaborazione”.

Condividi questo articolo sui social o stampalo

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *