Buon compleanno a Rosa per i suoi 90 anni

Condividi questo articolo sui social o stampalo

ACQUAVIVA PICENA Rosa Emili di Acquaviva Picena compie oggi novant’anni. Un felice traguardo per questa signora, che è stata un membro prezioso per tutta la famiglia Rossi. Rosa non si è mai sposata, ma nonostante tutto la sua famiglia è molto grande. Lei è stata per la famiglia Rossi un tata per tre generazioni, è stata una collaboratrice alla pari, è stata un aiuto nell’attività di famiglia, è stata un sostegno sulla quale si è potuto sempre contare. Per tutta la famiglia per la quale ha lavorato, ogni appellativo non è sufficiente a rivestire il ruolo che ha ricoperto la signora Rosa, per loro è stata una seconda mamma, una seconda nonna, un membro di famiglia a tutti gli effetti. Fin da subito, molti anni fa, il legame tra Rosa e la famiglia Rossi non ha assunto schemi convenzionali, ma anzi si è creata una sintonia perfetta, una “tavola rotonda” fondata su un piede di parità. Rosa è una donna parimenti forte e dolce, instancabile lavoratrice e amante dei momenti di festa, saggia, paziente e divertente. La generosità, la pazienza e il buon cuore di Rosa hanno fatto sì che la famiglia Rossi rivestisse in lei piena fiducia. Rosa fa parte della Confraternita delle Terziarie e Cinturate del convento agostiniano di san Lorenzo di Acquaviva Picena, la sua fede è stata una luce di speranza e amore per tutti quelli che la conoscono.
Ora i membri di questa grande famiglia che con il passare degli anni l’hanno resa “seconda bisnonna” vuole augurare a Rosa un felice compleanno e ringraziare Dio per avere ricevuto la grazia di incontrare una donna così: “Tutti noi ti vogliamo ringraziare per tutti questi anni spesi per noi, ciò che ci hai dato, ciò che ci hai insegnato rimarrà sempre nei nostri cuori, i tuoi insegnamenti sono un tesoro per tutti noi che nessuno ci potrà mai togliere. Buon compleanno Rosa, che il Signore ti benedica”.
Oltre la famiglia Rossi, agli auguri si uniscono le cognate Elisa e Angela e tutti i nipoti e pronipoti dell’Australia.

Condividi questo articolo sui social o stampalo

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *