Fratelli tutti: Cnal, avviato un percorso formativo

Condividi questo articolo sui social o stampalo

Si è tenuto il 14 gennaio il primo incontro sull’enciclica “Fratelli tutti” promosso dalla Cnal, la Consulta, promossa dalla Cei, che raggruppa le aggregazioni laicali. L’evento rientra nel percorso di approfondimento dell’ultima enciclica di Papa Francesco voluto dalla Cnal, guidata dalla segretaria generale Maddalena Pievaioli, con il desiderio di creare momenti e spazi di dialogo, di scambio e di collaborazione tra le diverse realtà associative del laicato. Gli incontri, che avranno cadenza mensile, e si svolgeranno in diretta Facebook e Zoom, sono affidati a due associazioni diverse ogni volta. Quello del 14 è stato il primo della serie ed è stato curato dal Cif (Centro femminile italiano) e dall’Istituzione Teresiana, con gli interventi di Renata Natili Micheli e Anna Maria Donnarumma, membri delle due associazioni, incentrati sulla dignità umana “tra diritti umani universali e cittadinanze plurime”. Il prossimo appuntamento è fissato per l’11 febbraio e verranno affrontati i temi della “globalizzazione, pandemia e conversione ecologica”. L’incontro scorso può essere visto dalla pagina web della Consulta.

Condividi questo articolo sui social o stampalo

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *