Giornata mondiale Migrante e Rifugiato, dai terremotati del Lazio e delle Marche agli sfollati del Congo e del Kurdistan iracheno

Condividi questo articolo sui social o stampalo

Ieri, in occasione della Giornata Mondiale del Migrante e del Rifugiato 2020 la Fondazione Migrantes e Tv2000 (canale 28 e 157 Sky) in collaborazione con Caritas Italiana e Centro Astalli hanno presentato il docuWeb “Sfollati”, con le testimonianze di alcuni protagonisti del messaggio di Papa Francesco per la Giornata dedicata a migranti e rifugiati: dai terremotati del Lazio e delle Marche agli sfollati del Congo e del Kurdistan iracheno.

«Spero che la voce di queste persone – dice don Giovanni De Robertis, direttore generale della Fondazione Migrantes – possa arrivare a tutti, smuovere le intelligenze e i cuori e aiutarci a comprendere che solo insieme si possono superare i drammi della vita e costruire un futuro di pace».

«Il grido di aiuto di migranti e rifugiati – aggiunge il direttore di Tv2000, Vincenzo Morgante – non può e non deve lasciarci indifferenti o insensibili. Quegli sguardi scuotono le nostre coscienze. E il nostro lavoro di comunicatori, su questi temi, assume ancora di più un valore fortemente umanitario».

Il video è disponibile su YouTube all’indirizzo:

 

Condividi questo articolo sui social o stampalo

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *