Colonnella ha accolto il diacono Domenico Maria Feliciani

Condividi questo articolo sui social o stampalo

COLONNELLA – È avvenuto domenica 20 Settembre, durante la Messa delle ore 11:15, l’ingresso del Diacono Domenico Maria Feliciani nelle parrocchie di San Cipriano e San Giovanni Evangelista di Colonnella.

La celebrazione si è svolta all’aperto, presso Piazza del Popolo, in considerazione della particolare giornata durante la quale numerosi bambini della comunità hanno ricevuto la Prima Comunione. Dopo aver letto la nomina del vescovo, il parroco, don Dino Straccia, ha dichiarato: “A nome della comunità di Colonnella, dò il benvenuto al Diacono Domenico Maria Feliciani, augurandogli un proficuo lavoro pastorale.” I fedeli presenti hanno accolto la notizia con un grande applauso.

Queste le parole che il Diacono Feliciani ha rivolto alla comunità: “Ringrazio il Signore e la Santa Chiesa Cattolica, Madre e Maestra, che mi ha chiamato a questo nuovo servizio con voi e per voi.”

Ordinato il 24 Novembre del 2007, fin dall’inizio il Diacono Feliciani ha prestato servizio presso la Parrocchia Regina Pacis di Monteprandone (dal 1° Dicembre 2007 fino al 19 Settembre 2020): durante questi lunghi anni si è occupato dell’iniziazione cristiana ai Sacramenti da parte di adulti, quindi della pastorale battesimale e della preparazione ai matrimoni. “Come ho servito a Regina Pacis “in punta di piedi”, così spero di comportarmi qui a Colonnella tra voi.” – queste le parole di Feliciani il quale ha ricordato che, secondo il Catechismo della Chiesa Cattolica, il diacono è configurato a Cristo, il quale per primo si è fatto diacono, cioè servo di tutti. In altre parole il senso profondo del Diaconato è il servizio.

Condividi questo articolo sui social o stampalo

1 commento

  • Frsncesco     23 settembre 2020 alle 08:49     Permalink

    La Chiesa di Colonnella si é arricchita ancora una volta. Congratulazioni al Diacono Domenico insieme alla sua bella famiglia ed al Parrocoo Don Dino

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *