FOTO A Pescara ancora premi per Luigi Pierantozzi

Condividi questo articolo sui social o stampalo

Di Giuseppe Mariucci

Ancora attimi di gloria per il nostro Luigi Pierantozzi: con la supervisione del Presidente di Irdi Destinazionearte, Prof. Pasqualone Massimo, con la collaborazione della Galleria Spazio Bianco di Pescara e dei componenti della giuria del Premio “Ut Pittura poesis Arte”, si è concluso il concorso, speciale e particolare, dove tutti i partecipanti hanno ricevuto un valido attestato di riconoscimento per l’alta qualità delle opere.

È stata riconosciuta in ogni Artista la spiccata personalità che nell’opera si differenzia con interessanti spunti e motivi che, l’artista stesso, esprime secondo i suoi dettami fatti con l’Amore per l’Arte e i loro differenti sentimenti o interessi.

La Giuria della seconda edizione del premio, composta da Gino Palone, Maria Basile, Eugenia Tabellione, Giustino Massucci, Carlo Gentili, Gisella Bianco, Lucrezia Di Francesco, Daniela Ricciardi, ha comunicato la graduatoria e, il 13 settembre alle 17 durante la cerimonia di premiazione presso la Galleria Spazio Bianco di Pescara, ha attribuito il Terzo Premio ex aequo all’artista Montelparese Luigi Pierantozzi con l’opera, Pittoscultura su tavola di ontano e colori acrilici, “Linea di contatto”!

Dopo lo straordinario successo della prima edizione nell’Auditorium al Duomo di Firenze (dove lo stesso Luigi, il 13 ottobre dello scorso anno, fu premiato con la scultura in ginepro “OSSESSIONE”!), quest’anno la seconda edizione del premio “Ut Pictura poesis arte” ha raggiunto la città di Pescara.

“Abbiamo voluto concentrare i nostri sforzi organizzativi nella nostra Regione- dice il Prof. Massimo Pasqualone presidente dell’associazione culturale Irdi Destinazionearte – per una ripartenza all’insegna della cultura, della letteratura e della bellezza”.

Per il distanziamento, la premiazione non è avvenuta nella galleria “SPAZIO BIANCO” in v/le Regina Margherita, ma all’aperto nella vicina Piazza Salotto di Pescara!

E noi, per l’ennesima volta, non possiamo fare altro che complimentarci con questo nostro grande artista, Luigi Pierantozzi, che continua, con la sua particolarissima arte, a meritare premi e a portare in alto anche il nome del nostro minuscolo paese: Montelparo! Bravo Luigi!

Condividi questo articolo sui social o stampalo

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *