Presentato il programma per la prossima giornata Diocesana per la Custodia del Creato

Condividi questo articolo sui social o stampalo

 

SAN BENEDETTO DEL TRONTO –  La Diocesi di S. Benedetto del Tronto-Ripatransone- Montalto Marche e l’ Amministrazione  Comunale  di Cupra Marittima, nelle persone di Franco Veccia, Lucio Spina (Assessore all’ Ambiente) ed Eleonora Sacchini (Assessore alle Politiche Sociali) invitano tutte le Associazioni e gli Enti a camminare insieme in occasione della Giornata Diocesana per la Custodia del Creato 2020, uniti dalla medesima preoccupazione per il creato  e riconoscendo che la terra è un bene in comune.

Nella lettera di invito si legge che “in un momento in cui la fragilità del pianeta minaccia il futuro dell’umanità, siamo tutti chiamati ad una conversione ecologica che ci permetta di riappropriarci del giusto rapporto con l’ambiente. Ma non ci può essere ecologia integrale senza una conversione dello sguardo, servono «occhi aperti alla meraviglia» della vita, in tutte le sue forme affinché si impari a cogliere e apprezzare la bellezza del creato, fino a scoprirvi un segno di Colui che ce lo dona. Il nostro dovere a usare responsabilmente dei beni della terra implica il riconoscimento e il rispetto di ogni persona e di tutte le creature viventi. La chiamata e la sfida urgenti a prenderci cura del creato costituiscono un invito per tutta l’umanità ad adoperarsi per uno sviluppo sostenibile e integrale”.

E ancora: “Mentre infatti ci si prepara alla Settimana della Cura del Creato, il nostro mondo è profondamente colpito dalla pandemia di coronavirus. La Laudato si’ ci insegna che “tutto è connesso” e, tragicamente, questa catastrofe sanitaria ha molto in comune con la catastrofe ecologica.

  • Entrambe sono emergenze globali che interessano molte persone, sia in maniera diretta che indiretta.
  • Entrambe vengono vissute in maniera più profonda dai poveri e dalle persone più vulnerabili ed entrambe mettono in luce le profonde ingiustizie nelle nostre società.
  • Entrambe saranno risolte solo attraverso uno sforzo unitario che invoca il meglio dei valori che condividiamo

Un momento speciale per riflettere sul nostro rapporto con il creato e la natura, la nostra «casa comune», come ci ha abituati a chiamarla Papa Francesco.”

La Settimana Diocesana della Cura del Creato  si svolgerà a Cupra Marittima dal 14 al 19 Settembre 2020, per rendere grazie al benevolo Creatore per il magnifico dono del creato e impegnarci insieme a custodirlo e preservarlo per il bene delle generazioni future

INIZIATIVEdal 14 al 19 Settembre a Cupra Marittima

Allestimento Mostre per tutto il periodo  “Il grido della terra” e San Francesco ed il Creato

Film sulla crisi socio-ambientale in collaborazione con il Cinema Margherita Mercoledi 16

Coloriamo il Creato: pittura su tela con la tecnica della sabbia al lungomare con l’artista Moscardelli Venerdì 18 pomeriggio

“All’Aurora Ti cerco” Lo stupore di osservare l’alba da con musica e poesia, sabato 19 .

Passeggiata Ecologica con visita presso la Casa di Accoglienza Ciccarelli gestita dalla Comunità di Capodarco e presso l’isola Ecologica con testimonianze e presenza del Vescovo Diocesano Mons. Carlo Bresciani, sabato 19 ore 17,00.

Piantumazione alberi in ogni quartire contro la crisi climatica.

 

Condividi questo articolo sui social o stampalo

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *