“Maternità sotto attacco!”, lunedì 17 agosto l’incontro a Grottammare. Don Federico: “Vi aspetto”

Condividi questo articolo sui social o stampalo

GROTTAMMARE – Lunedì 17 agosto alle ore 21.15, presso la Chiesa di San Pio V, si terrà l’incontro – dibattito “Maternità sotto attacco!”.

Dopo il saluto introduttivo di Don Federico Pompei, Parroco di San Pio V e di San Giovanni Battista e l’intervento di Giulia Damiani, coordinatrice dell’Adorazione Eucaristica Perpetua di Grottammare, interverrà la giornalista Debora Donnini, Autrice del libro: “Finché non sorsi come madre”.

A moderare l’incontro sarà Simone Incicco, Tesoriere nazionale FISC e consigliere regionale dell’Ordine dei giornalisti delle Marche.

Don Federico Pompei afferma: “Cogliamo l’occasione di invitare tutte le persone a partecipare all’incontro di lunedì. Sarà un momento importante per approfondire una tematica centrale come quello della maternità. Come afferma Papa Francesco “Una società senza madri sarebbe una società disumana, perché le madri sanno testimoniare sempre, anche nei momenti peggiori, la tenerezza, la dedizione, la forza morale.”

Simone Incicco dichiara “Durante l’incontro si passeranno in rassegna diversi temi tra cui: “L’utero in affitto, che svilisce in maniera inaccettabile il corpo della donna e la stessa maternità. Il ruolo di tutela delle madri anche nei confronti di un obbrobrio come la pedofilia.  La violenza (spesso omicida) contro le donne e la necessità di eliminare odiose discriminazioni negli ambiti lavorativi.

Per questo motivo ci sentiamo di invitare in particolare gli amministratori e i politici del territorio, soprattutto chi in questo momento si candida alle regionali nelle Marche, per conoscere e approfondire più da vicino una tematica molto importante per il futuro della nostra società. Perché, come affermava San Paolo VI, “La politica è la più alta forma di carità” e la buona politica può fare molto per sostenere la maternità”.

L’incontro nasce dalla collaborazione tra: la “Federazione Italiana Settimanali Cattolici” delle Marche l’Ufficio di Pastorale Familiare diocesano, dal Sovvenire diocesano e dall’Associazione “Lido degli Aranci” di Grottammare.

Condividi questo articolo sui social o stampalo

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *