Ripatransone presenta il Calendario delle Manifestazioni Estive 2020

Condividi questo articolo sui social o stampalo

RIPATRANSONE – Musica, Cinema, Enogastronomia, Arte, Tradizione, Esplorazione e Natura, Letteratura, Teatro. Otto filoni su cui si svilupperanno a partire dal mese di Agosto le numerose iniziative che l’Amministrazione Comunale di Ripatransone, di concerto con le Associazioni e le realtà ripane, ha strutturato per offrire ai cittadini ed ai turisti un’esperienza completa di visita della Città e di intrattenimento attraverso una proposta culturale di qualità.

Saranno Anastasio e Gio Evan a suggellare l’avvio del cartellone, protagonisti del 17 Festival (06 e 07 agosto, Piazza Donna Bianca De Tharolis). In particolare, la prima data si è resa possibile grazie a Marco “Lancs” Lanciotti, batterista originario di Ripatransone e collaboratore del rapper campano. Con lui, numerosi talentuosi musicisti del panorama nazionale per una serata all’insegna della solidarietà con la devoluzione del ricavato alla Sezione AIL di Ascoli Piceno.

Il Giardino Ex-Acli diventerà il cuore verde della cultura con le tre nuove rassegne Polvere di Stelle (Cinema all’Aperto), Racconti (Rassegna di Recital), ed Il Vicolo dei Misteri (Letteratura Noir).

“Tre nuovi cicli rivolti a tutta la famiglia, appuntamenti di ampio respiro che daranno l’opportunità ai cittadini ed ai turisti di trascorrere momenti ricchi di intensità”, dichiara l’Assessore alla Cultura Stefania Bruni. “Coglieremo l’occasione di questa estate, segnata dalle disposizioni anti-covid, per disegnare un nuovo percorso di crescita culturale per la Città, rivolto a chi la vive e a chi la visita nella bella stagione”.

Si rinnova l’incanto dei concerti sulla scalinata di Via Margherita con Le Scale Musicali (10 e 17 agosto), il festival di musica jazz giunto alla sua seconda edizione. Inoltre, concerti di musica classica con l’Associazione R.O.L.F. ed i due appuntamenti della Festa del Grano dedicati alla tradizione (02 agosto) e all’arte (09 agosto), a cura del Museo della Civiltà Contadina ed Artigiana. Ed ancora, momenti di comunità con la Festa del Socio del Centro Sociale “Belvedere del Piceno” (14 e 15/08).

Una stagione all’insegna anche dell’outdoor con Boschi Nostri, il ciclo di escursioni a piedi tra i sentieri del territorio ripano a cura degli Avis Bikers dei Colli Ripani (30 agosto e 11 ottobre, avisbikerscolliripani.it) ed il Trekking Urbano di Tripendipity (06 settembre). Inoltre, i percorsi del Quercus Park, il parco avventura immerso nel meraviglioso scenario della Selva dei Frati di Ripatransone (parchiavventuraitalia.it).

Il Colle Bello è centro nevralgico dell’estate ripana. In uno spazio rinnovato e riqualificato in cui il design moderno si sposa con la storia insita nei resti dell’antica cinta muraria, musica live il venerdì e la world music dei Tranceltic (09 agosto).

Spazio immancabile anche all’enogastronomia, componente principe della Città. Con ViteNeiVicoli On-Tour, l’esperienza di successo del 2019 delle degustazioni nel borgo si sposta nella campagna ripana presso le cantine aderenti, con visite e degustazioni concordabili direttamente con i produttori (mesi di Agosto e Settembre, viteneivicoli.comuneripatransone.com). Non mancano tuttavia gli aperitivi al tramonto nel centro storico con l’iniziativa c’è cibo e c’è vino di Cantina dei Colli Ripani e Pasta all’Uovo Mozzoni.

Il Corpo Bandistico Città di Ripatransone ricorderà il Maestro Ennio Morricone con un concerto dei suoi più grandi successi (23/08). Nel corso del mese di agosto saranno inoltre aperte e visitabili le Mostre “ARAXIS – Opere Tessute” dell’artista ripano Mario Vespasiani e “Piceno e Dintorni” dell’acquerellista Eugenio Cellini.

Dopo oltre dieci anni torna la prestigiosa partnership con il Comune di Grottammare per il Festival Liszt, iniziativa che porterà musicisti di livello internazionale ad esibirsi nelle più affascinanti location dei due comuni.

“I mesi trascorsi ci hanno dato una consapevolezza diversa sul concetto di comunità”, dichiara il Consigliere Delegato al Turismo Stefano Fraticelli. “Ripartiamo dai nostri capisaldi per offrire un’esperienza autentica ai tanti turisti che affollano la nostra città e ne apprezzano le incredibili qualità storiche, artistiche, ambientali e culturali. Il cartellone che abbiamo realizzato vuole essere un concentrato di iniziative tali da trasmettere l’essenza vera della Città di Ripatransone, del suo bagaglio culturale e delle occasioni di confronto e crescita che sa offrire. Un’occasione quindi per ripartire con un nuovo slancio al fine di disegnare, insieme seppur sempre doverosamente distanziati, un percorso di rinascita”, conclude Fraticelli.

“E’ un programma corale che nasce dal contributo di tanti per dare valore a questo nuovo tempo che stiamo vivendo”, afferma il Sindaco Alessandro Lucciarini De Vincenzi. “Seppur con le dovute limitazioni, abbiamo ritenuto che dovessimo perseguire la stessa mission di offerta culturale e ricreativa in una chiave di lettura differente, distanziati ma uniti. Ringrazio infinitamente tutte le associazioni che si sono spese per la stesura di un calendario così ricco in cui ad essere protagonista sarà Ripatransone e lo spirito di condivisione che ci lega”, conclude il Sindaco.

Il calendario di dettaglio è disponibile sui canali Visit Ripatransone (Facebook ed Instagram) e su estate2020.comuneripatransone.com.

Condividi questo articolo sui social o stampalo

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *