Omotransfobia: Gut (Mcl), “una legge non necessaria”

Condividi questo articolo sui social o stampalo

“La legge sull’omotransfobia al vaglio del Parlamento è una legge non necessaria in quanto il nostro ordinamento offre già una tutela adeguata ai diritti e alla dignità della persona, di tutte le persone”. Lo dichiara Giovanni Gut, vicepresidente nazionale del Movimento cristiano lavoratori (Mcl). “È grande, invece, il rischio che tale legge introduca nel nostro ordinamento il reato di opinione: una grave minaccia alle libertà personali, che finirebbe col lasciare le persone in balia del potere di turno. In un momento drammatico come quello che stiamo attraversando, altre dovrebbero essere le priorità per far ripartire il Paese: la lotta alle povertà, la centralità del lavoro e la garanzia assoluta del diritto alla salute”, conclude Gut.

Condividi questo articolo sui social o stampalo

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *