Parrocchie, TuttixTutti: riparte senza incontri formativi

Condividi questo articolo sui social o stampalo

Foto di repertorio di alcuni volontari della Parrocchia Madonna della Speranza

DIOCESI – Il giusto divieto di aggregazione ha fatto sì che gli incontri formativi non potessero essere effettuati e di conseguenza anche il concorso TuttixTutti ha vissuto un momento di pausa, in attesa di capire come si sarebbe evoluta la situazione italiana in relazione al Covid-19.

Proprio in questi giorni il Servizio Promozione CEI ha deciso di riprendere in mano il concorso TuttixTutti stabilendo le nuove modalità di partecipazione.

Il concorso avrà come nuova data di scadenza il 30 giugno e non sarà più obbligatorio organizzare un incontro di formazione per poter partecipare.

È stata così semplificata la partecipazione al concorso da parte delle parrocchie che potranno inviare il loro progetto di utilità sociale, che sarà valutato da una giuria composta dai membri del Servizio Promozione della CEI. I vincitori saranno proclamati il 15 settembre sul sito e avranno più tempo a disposizione per realizzare il proprio progetto da rendicontare poi attentamente.

Il nuovo Regolamento in allegato: REGOLAMENTO TUTTIXTUTTI 2020 AGGIORNATO 29 MAGGIO

Condividi questo articolo sui social o stampalo

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *