- L'Ancora Online - http://www.ancoraonline.it -

Papa Francesco: lettera al Centro Astalli, “è un momento delicato per il diritto d’asilo”

Un apprezzamento al Centro Astalli “per il coraggio con cui affrontate la ‘sfida’ delle migrazioni, soprattutto in questo delicato momento per il diritto d’asilo, poiché migliaia di persone fuggono dalla guerra, dalle persecuzioni e da gravi crisi umanitarie”.

Lo rivolge Papa Francesco nella lettera indirizzata a padre Camillo Ripamonti, direttore del Centro Astalli. “Il vostro esempio – scrive Papa Francesco nella lettera autografa, datata 23 maggio e riferita alla recente presentazione del Rapporto annuale 2020 del Centro Astalli – possa suscitare nella società un rinnovato impegno per una autentica cultura dell’accoglienza e della solidarietà”. Il Papa rivolge un pensiero “ai rifugiati che voi accogliete con amore fraterno: a tutti sono spiritualmente vicino con la preghiera e l’affetto e li esorto ad avere fiducia e speranza in un mondo di pace, di giustizia e di fraternità tra i popoli”. Incoraggia poi il Centro Astalli e “quanti collaborano con esso nell’apertura saggia al complesso fenomeno migratorio, favorendo adeguati interventi di sostegno e testimoniando quei valori umani e cristiani che stanno alla base della civiltà europea”.